E' tempo di bilanci sul ''romance scam''



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-03-2019]

romance

Secondo un rapporto della Federal Trade Commission statunitense, la truffa del romance scam, quella in cui il truffatore si finge innamorato della vittima e la corteggia online per poi chiederle denaro con vari pretesti e sparire nel nulla, è costata almeno 143 milioni di dollari nel 2018. E questo è solo il bilancio delle truffe denunciate, che sono state oltre 21.000.

Queste cifre mettono il romance scam in cima alla classifica delle truffe a consumatori e costituiscono un nuovo record. L'importo medio frodato alla singola vittima è di 2600 dollari, grazie al fatto che le vittime inviano soldi anche più di una volta. Rispetto al 2015, il numero delle truffe segnalate è più che raddoppiato e il costo complessivo è quadruplicato.

La fascia d'età maggiormente vulnerabile è fra 40 e 69 anni; le vittime sopra i 70 anni, invece, sono quelle che mediamente perdono più denaro, spendendo in media 10.000 dollari l'una.

Sono dati allarmanti, che suggeriscono la necessità di fare prevenzione parlandone anche in famiglia, soprattutto a nonni e genitori (single o meno) che si affacciano a Internet, e di insegnare maggiore diffidenza.

Anche spiegare come si fa a fare ricerca per immagini può essere utile, perché i truffatori spesso pescano da immagini pubblicate online da persone reali. Inoltre è opportuno prendere l'abitudine di fare un po' di ricerca in Google per verificare le informazioni mandate dal presunto corteggiatore.

Sondaggio
Hai cambiato fornitore di banda larga (ADSL o fibra ottica) negli ultimi 5 anni?
Sì, una volta
Sì, più di una volta
No, ma lo farò nei prossimi 12 mesi
No, e non lo voglio fare

Mostra i risultati (1493 voti)
Leggi i commenti (5)

Ma soprattutto è importante spiegare che un truffatore può permettersi di fare cose apparentemente impossibili come corteggiare la sua vittima per mesi prima di fare richieste di denaro perché la vittima fa parte di una catena di montaggio: ne sta gestendo contemporaneamente decine o centinaia, arrivate a vari livelli di circonvenzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (4)

Io sono per il ... "Provare, per credere!" come diceva Guido Angeli quindi o prima me la fai provare dal vivo o col (cit. De Falco) che ti mando qualcosa. :lol:
12-3-2019 10:39

:lol: :lol: :lol: ...manco quelli del Monopoli! :lol: :lol: :lol:
10-3-2019 18:13

bhe! questo è proprio il caso in cui si può dire che se la sono cercata... e comunque ad un amore virtuale si possono mandare solo soldi virtuali... manco quelli del Monopoli!
10-3-2019 14:01

Sarebbe veramente ora che le persone rimparassero a cercarsi gli amici e anche l'anima gemella nella vita reale e non nel mondo virtuali con la possibilità sempre più elevata di rimanerci fregate. :roll:
9-3-2019 18:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è secondo te il problema principale dei call center?
Tempi di attesa troppo lunghi
Mancanza di coordinamento tra settore tecnico e amministrativo
Personale scortese
Personale incapace
Personale capace, ma non addestrato adeguatamente

Mostra i risultati (3494 voti)
Maggio 2019
Falla in WhatsApp: basta una telefonata per ritrovarsi uno spyware sul telefono
Il primo processore completamente inviolabile
Il ransomware che ti regala l'antivirus (mentre cripta i file)
Windows 10 disporrà di un vero kernel Linux
Apple beccata a barare sulla durata delle batterie (ma non è la sola)
Ricaricate lo smartphone di notte? La batteria durerà meno
Programmatore autodidatta risolve puzzle del MIT con 15 anni d'anticipo
Aprile 2019
Windows 10, aumentano i requisiti minimi di sistema
Mark Zuckerberg: entro cinque anni avremo due Facebook
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Aspen, il browser per navigare in sicurezza secondo Avast
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Tutti gli Arretrati


web metrics