Il laptop più pericoloso del mondo va all'asta online

The Persistence of Chaos vale già oltre 1 milione di dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-05-2019]

persistence chaos asta

All'apparenza è un normale notebook Samsung NC10-14GB con schermo da 10,2 pollici che ormai ha accumulato 11 anni di vita e sarebbe pronto per la pensione, cui qualcuno ha deciso di dare il bizzarro nome The Persistence of Chaos.

In realtà è una sorta di zoo, bestiario o manuale dei mostri che dir si voglia, contenente i 6 malware più pericolosi degli ultimi anni, che sono stati capaci di causare nel mondo danni per 95 miliardi di dollari.

Attrezzato con il sistema operativo Windows XP, il portatile ospita infatti i più famosi supercriminali della storia informatica: ILOVEYOU, MyDoom, SoBig, WannaCry, DarkTequila e BlackEnergy.

Attenzione, però: il laptop non va considerato semplicemente come una raccolta di malware. L'artista cinese Guo O Dong lo ritiene «un'opera d'arte» e, considerandola tale, l'ha esposto al pubblico.

In collaborazione con Deep Instinct, azienda specializzata in sicurezza informatica, l'ha reso visibile 24 ore su 24 in streaming tramite il sito ufficiale. The Persistence of Chaos è acceso, ma completamente isolato dal mondo esterno: non ha alcun modo di connettersi a una rete e lasciar così sfuggire nel mondo i malvagi esemplari che custodisce.

Guo O Dong non s'è però fermato all'esibizione: ha infatti voluto metterlo all'asta - sempre online - e le offerte hanno subito iniziato ad arrivare, tanto che al momento in cui scriviamo hanno superato 1,2 milioni di dollari.

L'asta si concluderà il 29 maggio, quando si scoprirà chi sarà il fortunato acquirente che sarà riuscito a portarsi a casa un computer vecchio e pieno di virus.

Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
Sì, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (1836 voti)
Leggi i commenti (20)

L'artista però s'è premurato. Ha spiegato che «come acquirenti, vi rendete conto che quest'opera costituisce un potenziale rischio per la sicurezza. Inviando un'offerta accettate e riconoscete che intendete acquistare l'oggetto quale opera d'arte o per scopi accademici, e non avete alcuna intenzione di diffondere malware».

Qui sotto, lo streaming in diretta di The Persistence of Chaos (via Twitch).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
WannaCry/WanaCryptor, attacco ransomware planetario
Archeoinformatica: Iloveyou, attacco virale storico (2000)
Attenzione al virus "tecnico" MyDoom
Ancora virus, ancora falle da turare

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 25)

:lol: Leggi tutto
8-6-2019 11:00

Arte? :roll: Mi viene in mente una parola napoletana che credo renda meglio Una Chiavica altro che arte. Leggi tutto
8-6-2019 11:00

Poi lo dovrebbero vendere in fretta, mica i produttori di antivirus stanno li a girarsi i pollici! Leggi tutto
6-6-2019 15:25

Incompresi sicuramente... :malol: Leggi tutto
5-6-2019 19:07

"il laptop più pericoloso del mondo" perchè è infetto da qualche vecchio virus, ormai rilevati da tutti gli antivirus LOL! Un computer VERAMENTE pericoloso è quello che contiene degli 0day, ancora efficaci e non rilevati Stronzate da arte contemporanea
4-6-2019 15:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5043 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics