Galaxy Fold, rilancio rinviato a data da destinarsi

I problemi emersi ad aprile sono ancora tutti lì.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-06-2019]

GalaxyFold

Se siete tra quanti stanno aspettando febbrilmente di avere tra le mani un Galaxy Fold, mettetevi l'animo in pace almeno sino al prossimo autunno.

Fino a poco fa, le indiscrezioni parlavano di un possibile rilancio dello smartphone pieghevole nel mese di luglio. Tuttavia ora il Korea Herald cita un dirigente di Samsung il quale ammette che «da aprile non c'è stato alcun progresso», e infatti negli USA sia AT&T che Best Buy hanno iniziato a cancellare i preordini.

I guai segnalati dai primi recensori non sembrano essere di facile soluzione e anche se personale di Samsung è stato visto usare quotidianamente il Galaxy Fold - così da avere un gruppo di beta-tester interni - ciò non sembra aver finora portato alcun beneficio né un'idea brillante su come risolvere i problemi.

Che nessun rilancio sia previsto per il mese di luglio (con relativo annuncio in giugno) è poi ulteriormente testimoniato sempre dal dirigente di Samsung intervistato dal Korea Herald, il quale ha sottolineato che «Se volessimo tenere un evento per i media questo mese dovremmo già star facendo qualcosa adesso».

Insomma, è tutto rimandato a data da destinarsi: le ultime indiscrezioni sostengono che Samsung ora pensi a un nuovo lancio in autunno, ma nulla di ufficiale è stato deciso.

Sondaggio
Che cos'è che valuti maggiormente quando acquisti uno smartphone?
La dimensione dello schermo
Il processore
La durata della batteria
Il prezzo
La velocità di connessione

Mostra i risultati (3788 voti)
Leggi i commenti (15)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Galaxy Fold 2 sarà uno smartphone a conchiglia
Galaxy Fold, i preordini saranno cancellati
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito

Commenti all'articolo (4)

Questo è quello che succede a fare annunci roboanti basati esclusivament esu aspetti commerciali e markettari senza fare un'adeguata attività di analisi e verifica tecnica e testing dei dispositivi prima do comunicarne la disponibilità. In pratica cercando di farsi dare dai potenziali clienti con i preordini i soldi per finire lo... Leggi tutto
21-6-2019 18:23

{zurich}
I problemi di Samsung, gli aggiornamenti di Microsoft, gli hackeraggi ricorsivi in tutte le aziende informatiche e nei siti statali (eh si, prossimamente qualcuno cadrà dal pero nello 'scoprire' questo ed altro...). Questi problemi sono tutti sintomi di quanto siano incompetenti, faciloni e irresponsabili i personaggi... Leggi tutto
17-6-2019 12:40

se invece di cercare un impossibile schermo pieghevole facessero un cellulare con doppio schermo che una volta aperto si comporti come un unico schermo, con il modestissimo incomodo di una frame sottile che lo divida in due, il risultato per l'utente sarebbe praticamente identico, il telefono costerebbe come un top di gamma e... Leggi tutto
17-6-2019 06:55

{Commodoro}
Ora che ce l'hai, che ci fai?
16-6-2019 23:59

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A inizio millennio per lavorare nella new economy bisognava trasferirsi nelle grandi città, soprattutto Milano. Oggi la banda larga si è diffusa, ci sono nuove piattaforme di collaborazione ed è cambiato l'approccio al lavoro. Alla luce di questo...
Abito in una grande città e qui rimarrò.
Abito in una grande città ma sto valutando di trasferirmi in provincia.
Abito in provincia e non mi sposterò di certo.
Abito in provincia ma sto valutando di trasferirmi in una grande città.
Abitavo in una grande città ma mi sono trasferito in provincia.
Abitavo in provincia ma mi sono trasferito in una grande città.
Città o provincia non fa grande differenza, ma mi sono trasferito (o sto valutando di trasferirmi) all'estero.

Mostra i risultati (1475 voti)
Settembre 2019
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Tutti gli Arretrati


web metrics