Il nuovo MacBook Air ha un SSD più lento di un terzo

Rispetto al modello del 2018.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-07-2019]

macbook air 2019 ssd

Se vi siete lasciati affascinare dal nuovo MacBook Air con schermo True Tone, da poco presentato da Apple, e siete ancora più tentati di acquistarlo perché costa ben 100 dollari meno del modello precedente, sappiate che c'è un motivo preciso per questo calo di prezzo.

Apple non è diventata all'improvviso generosa. Semplicemente, come mostrano i test condotti da Consomac, gli SSD che equipaggiano il MacBook Air 2019 sono più lenti rispetto a quelli montati sui modelli dell'anno scorso. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Sul tuo Pc (o notebook) c'č installato un hard disk oppure un disco a stato solido?
Entrambi
SSD: č pių veloce di un hard disk, si guasta meno, consuma poco.
Disco fisso: č pių affidabile, pių economico e pių capiente di una memoria flash.
Disco fisso sul Pc, SSD sul notebook.
Non so cosa ci sia installato: sono un utente, non un meccanico.

Mostra i risultati (2504 voti)
Leggi i commenti (6)
Non si tratta di una differenza impercettibile: il calo registrato di prestazioni, rispetto ai modelli del 2018, è del 35%.

I MacBook Air dell'anno scorso, infatti, vantavano una velocità di lettura pari a 2 Gbyte/s e una velocità di scrittura pari a 0,9 GByte/s. Ora il secondo valore è rimasto praticamente invariato (1 Gbyte/s) ma il primo è calato a 1,3 Gbyte/s.

Insomma, il nuovo MacBook Air è più lento di quello vecchio, eppure non è detto che ciò sia necessariamente un problema: una velocità di lettura di 1,3 Gbyte/s è comunque più che adeguata per svolgere i compiti per i quali il MacBook Air è progettato, soprattutto se si tiene conto che stiamo parlando di un ultraportatile nato per ottimizzare la portabilità e non la potenza di calcolo.

In ogni caso, adesso sappiamo da dove nasce la riduzione di prezzo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il designer dell'iPhone (e dell'iMac) lascia Apple
Apple aggiorna il MacBook Air con schermo Retina e Touch ID
Tutte le novità di Apple alla WWDC 2017
Il MacBook Air taglia i gomiti e il pane
MacBook Air, primo contatto

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

@etabeta E' che ce provo, mi applico anche tanto, ma qualche volta mi distraggo e paffete... ci ricasco... :wink:
27-7-2019 13:52

Te l'ho sempre detto di venire con me a ripetizione dal Prof. ogni tanto. :lol: Leggi tutto
27-7-2019 13:47

Azz... non ci ero proprio arrivato... che p...a che sono! :lol: :lol: :lol:
26-7-2019 18:06

Siete i soliti detrattori ignoranti. Il calo di prestazioni č una feature! Ti danno il prodotto ad un prezzo inferiore, ti mettono un hard disk pių lento cosė ci metti di pių a fare il tuo lavoro e devi tenere il pc acceso per pių tempo quindi quando lo usi in pubblico molta pių gente vede quanto sei figo che c'hai il MacBook... Ma... Leggi tutto
21-7-2019 01:55

Che, tutto sommato, mi sembra decisamente ridicola in confronto al calo di prestazione fornito... Leggi tutto
20-7-2019 16:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual č la pių grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si č lė da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa č troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (994 voti)
Gennaio 2021
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Un'opera da fantascienza costruita a tempo di record per scopi militari
Ho-mobile ammette la violazione dei dati dei clienti
Dicembre 2020
Il sito che svela quali tracce lasci quando navighi nel web
Zoom, arrivano l'email e il calendario
Spid creepshow, la sospensione
Windows 10, Cpu al 100% e molti problemi dopo l'ultimo update
Pirati che usano satelliti militari per comunicare e come ascoltarli
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
CentOS, c'è un successore
La gabbia per il router che elimina le radiazioni elettromagnetiche
Falla spettacolare negli iPhone
La storia segreta di un gioiello scientifico
Microsoft brevetta la tecnologia per eliminare le riunioni inutili
Tutti gli Arretrati


web metrics