Requiem per una cabina telefonica

L'Agcom ha autorizzato TIM a rimuovere tutte le cabine dal 2020.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-08-2019]

cabina telefonica sip

Ormai, cara cabina telefonica, è proprio finita: fra poco non ti potremmo vedere nemmeno più, sola soletta, a un angolo della strada. Per vedere una tua gemella famosa dovremo prendere un volo low cost e andare a Londra.

Ti abbiamo conosciuto prima gialla, con il disco rotante, quando funzionavi soltanto con quei gettoni che sul più bello terminavano, o che magari non ci volevi restituire, e ti dovevamo prendere a cazzotti per farceli ridare.

E poi sei diventata rossa, con la scritta Telecom Italia (che non esiste più, come non esiste più la SIP) quando si potevano usare anche le schede telefoniche che magari avevano sopra la squadra del cuore, con il telefono blindato a prova di vandali... che però riuscivano lo stesso a metterti fuori uso.

In te, cabina, milioni di italiani sono diventati adulti: facendo gli scherzi telefonici a parenti, professori e amici; facendo timidamente le prime avance amorose; facendo perfino il primo sesso online; chiamando le famiglie dal posto dove si faceva il militare o durante la prima vacanza da soli; cercando lavoro; litigando, soffrendo, ridendo e piangendo. Tutto in una cabina telefonica.

Come ci facevi arrabbiare quando ti trovavamo guasta e quando ti guastavi sul più bello. Quante inserzioni pubblicitarie autogestite - da quelle a sfondo sessuale alle ripetizioni di inglese o matematica - abbiamo trovato attaccate dentro.

Sondaggio
Che cosa hai fatto almeno una volta nella vita in una cabina telefonica?
Mi sono spogliato e cambiato.
Ho fatto pipì.
Ho fatto l'amore (con un uomo, una donna o da solo).
Mi sono limitato a ripararmi per la pioggia.
Ho telefonato, ma usando il cellulare.
Ho fatto degli scherzi telefonici rimanendo anonimo.
Da teppista l'ho danneggiata.
Ho telefonato senza pagare.
Ho fatto delle banali telefonate, niente di più.

Mostra i risultati (4425 voti)
Leggi i commenti (24)

Ora basta: in qualche posto ti hanno riempito di libri, qualcuno ti ha portata in salotto per trasformarti in un mobile bar o per destinarti agli ospiti che vogliono usarti per telefonare e assicurarsi la privacy.

È finita, vecchia amica. Ciao. Volevo telefonarti per l’ultima volta e dirti che è stato bello conoscerti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Cabina Telefonica 4.0: Tim City Link
La cabina telefonica trasformata in biblioteca
Come rottamare la cabina telefonica? Con un acquario!
Cabina telefonica
Cabine telefoniche, ce ne sono ancora 97mila
Torino inaugura la prima cabina intelligente
Ultima chiamata per le cabine telefoniche
Telefonami alla cabina qui sotto
Perché non dobbiamo dimenticarci di Dmitry

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Forse lo hanno fatto apposta per evitare che coloro che potessero averne bisogno facessero la richiesta, solito standard all'italiana... Leggi tutto
14-8-2019 14:19

e se non hai monete? e se il telefono della cabina è guasto? Leggi tutto
7-8-2019 17:24

{Johannes}
Noooo!!!!!!! E Superman dove si cambierà ora?!?!?! Prevedo un aumento di crimine dal 2020!
7-8-2019 17:06

{Ignazio}
Come farà Superman a cambiarsi?
7-8-2019 16:46

Ricordo di aver visto e fotografato una cabina con un cartello del genere: [img:926cf2f3b7]https://jack.logicalsystems.it/homepage/immagini/20190807-CabinaTelecomRimossa.jpg[/img:926cf2f3b7] Ora, solo io trovo stupido che telecom italia voglia una pec (digitale) per salvare una cabina telefonica utilizzata probabilmente da qualcuno... Leggi tutto
7-8-2019 16:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi di questi 10 non ha meritato il premio Nobel per la Pace?
Elihu Root, segretario di Stato USA, vincitore nel 1912, indagato per la repressione degli indipendentisti filippini.
Aristide Briand, politico francese, vincitore nel 1926, nonostante molti sostengano che gli accordi da lui voluti abbiano portato la Germania a tentare la successiva espansione verso est.
Frank Kellogg, vincitore nel 1929: la sua idea per evitare le guerre fu sconfessata di lì a breve dalla politica tedesca.
Carl von Ossietzky, giornalista tedesco, vincitore nel 1935 per aver rivelato la politica tedesca di riarmo in violazione dei trattati. Meritava il premio, ma la tempistica fu pessima: venne deportato in un campo di concentramento.
Nessuno: nel 1948 il premio non venne assegnato. Sarebbe potuto andare a Mohandas Ghandi, ma era stato assassinato e il Comitato non permise che il premio fosse assegnato alla memoria.
Henry Kissinger e Le Duc Tho, vincitori nel 1973 per aver negoziato il ritiro delle truppe USA dal Vietnam. Il primo però approvò il bombardamento contro la Cambogia; il secondo rifiutò il premio.
Yasser Arafat, Shimon Peres e Yitzakh Rabin, vincitori nel 1994, sebbene gli accordi di Oslo abbiano avuto effetti molto brevi.
Kofi Annan e le Nazioni Unite, vincitori nel 2001, investigato nel 2004 per il coinvolgimento del figlio in un caso di pagamenti illegali nel programma Oil for Food.
Wangari Muta Maathai, vincitrice nel 2004, convinta che il virus HIV sia stato creato in laboratorio e sfuggito per errore.
Barack Obama, vincitore nel 2009, appena eletto presidente degli USA.

Mostra i risultati (1915 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 ottobre


web metrics