Lo scenario delle minacce informatiche del 2019



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-12-2019]

Graboid Worm

Nel 2019 c'è stato un significativo aumento nel numero di container vulnerabili agli attacchi e si prevede che questo trend prosegua nel 2020. Gli aggressori continueranno a far evolvere il modo in cui colpiscono le imprese sfruttando il cloud, dato che sono sempre più numerose le organizzazioni che adottano questa tecnologia.

Anche se i container non sono esposti ad attacchi informatici, i sistemi possono comunque essere attaccati attraverso vulnerabilità dei software e dei sistemi operativi tradizionali.

Le vulnerabilità delle app e dei software nel cloud aumenteranno; la scoperta del primo worm di cryptojacking che si diffonde nei container in Docker Engine (Community Edition) ne è un esempio.

In aggiunta, gli attacchi ransomware continueranno a proliferare nel 2020 e potrebbero diventare ancora più pericolosi. Nel 2019 Unit 42 di Palo Alto Networks ha notato l'emergere di nuove figure che non si limitano a vendere ransomware e ransomware-as-a-service, ma creano anche dei tutorial sui ransomware.

L'anno scorso era stata anticipata la crescita di ransomware post-intrusion in grado di compromettere intere organizzazioni e quindi ottenere grandi riscatti. Durante l'anno è stata registrata l'ascesa in Europa della famiglia malware LockerGoga.

Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
Sì, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (1866 voti)
Leggi i commenti (20)

I ricercatori hanno analizzato quasi 10.700 campioni unici di malware scritti in linguaggio Go. Sulla base dei timestamp, ottenuti e analizzati in luglio, questo tipo di attacchi è aumentato costantemente nel corso del 2019.

In aggiunta, il 92% dei campioni identificati erano compatibili con sistemi operativi Windows, confermando così che i developer di malware Go si concentrano particolarmente su questo sistema. Ma nonostante i malware Go non abbiano ancora catturato l'interesse degli sviluppatori di malware, si prevede un aumento della popolarità di questo tipo di minacce il prossimo anno.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Gli attacchi di gruppo: PKPLUG, xHunt, BabyShark e Mirai

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Purtroppo sarà sempre una guerra continua...... E noi cercheremo di limitare il più possibile i danni.
4-1-2020 14:47

{unplug}
Prevedo un futuro di sistemi blindati, danni e morie di massa a causa di attacchi vari a infrastrutture pubbliche e private, assicurazioni obbligatorie e costose per le conseguenze degli attacchi, irrigidimento ulteriore delle maglie burocratiche e legali e conseguente diminuzione della sempre più scarsa libertà personale.... Leggi tutto
10-12-2019 14:39

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale fra questi consigli è davvero irrinunciabile per avere un Pc sempre in ottima forma? Rispondi al sondaggio e discutine con noi.
Cancellare i file non necessari.
Evitare le temperature eccessive.
Installare e aggiornare il software antivirus.
Interrompere o limitare l'uso di funzioni non essenziali.
Mantenere il computer ottimizzato e costantemente aggiornato.
Mantenere puliti display e tastiere.
Mettere il portatile in modalità "sleep" o "ibernazione" quando si effettua una pausa.
Non lasciare che il notebook si surriscaldi.
Utilizzare una borsa porta PC.

Mostra i risultati (2612 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics