Zio Bill lascia il CdA di Microsoft. E adesso?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-03-2020]

bill gates lascia cda microsoft

Anche in tempi di coronavirus, la notizia è riuscita a trovare spazio su giornali e telegiornali: Bill Gates, co-fondatore di Microsoft, ha lasciato il Consiglio di Amministrazione dell'azienda.

Nonostante il fatto sia stato trattato come un evento, bisogna ricordare che zio Bill non è più al timone della sua creatura da molto tempo: già nel 2000 aveva lasciato la carica di amministratore delegato a Steve Ballmer (il quale a sua volta nel 2014 lasciò il posto a Satya Nadella e mollò anche il CdA).

Da tempo, insomma, Gates aveva già ridotto di parecchio il proprio ruolo lavorativo, anche se continuava a supervisionare e consigliare lo sviluppo dei prodotti proprio dietro insistenza di Nadella, ed era per l'appunto un membro del CdA.

Con quest'ultimo passo, Gates lascia anche il Consiglio, ma non la propria attività di consulente "dietro le quinte": «Per quanto riguarda Microsoft» - ha dichiarato - «lasciare il Consiglio non significa in alcun modo allontanarmi dall'azienda».

«Microsoft» - ha ripreso - «sarà sempre una parte importante della mia vita lavorativa, e continuerò a restare in contatto con Satya e i dirigenti tecnici per aiutare a dare forma alla nostra visione e a raggiungere gli ambiziosi obiettivi dell'azienda».

Bill Gates ha in sostanza deciso che, giunto a 64 anni e ricco di diversi miliardi di dollari, può anche permettersi di usare il proprio tempo per fare soltanto ciò che gli piace: ha eliminato dall'agenda i barbosi Consigli di Amministrazione, ha mantenuto invece gli aspetti più tecnici del lavoro, e dedicherà il resto del tempo all'attività di filantropo tramite la Bill & Melissa Gates Foundation.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Bill e Melinda Gates si separano. I memi informatici si scatenano
Bill Gates, matrimonio finito dopo 27 anni
Dedicato ai complottisti che parlano di Bill Gates, vaccini e microchip
Steve Ballmer lascia Microsoft per il basket
Microsoft trova il nuovo CEO e dà il benservito a Bill Gates

Commenti all'articolo (2)

Fra Gates e Nadella mi sembra che il più psicopatico o, meglio ancora sociopatico, sia Nadella e non è detto che sia un bene per M$...
12-4-2020 18:26

{Sketby}
Bill Gates si era dimesso da CEO di M$ perché il dipartimento di marketing, e conseguentemente anche i membri del CdA, gli avevano fatto presente che una azienda multinazionale non può e non deve essere associata alle sorti di un singolo uomo, quand'anche ne fosse il fondatore. Gates ha mantenuto la presenza nel CdA... Leggi tutto
14-3-2020 10:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1792 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 settembre


web metrics