Google Meet diventa gratis per tutti



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-05-2020]

google meet gratis tutti

È interessante vedere come l'attuale situazione dovuta alla Covid-19 abbia spinto i giganti dell'IT a sfidarsi a colpi di soluzioni gratuite, nella speranza di legare a sé gli utenti anche quando l'emergenza sarà passata.

Dopo il lancio di Messenger Rooms da parte di Facebook, Google si è accorta che la propria soluzione più importante, Google Meet, era ancora disponibile soltanto ai titolari di un account G-Suite a pagamento, ed è corsa ai ripari.

Per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza ha deciso quindi che, a partire dalla prossima settimana, Google Meet sarà accessibile gratuitamente a tutti per videochiamate fino a 100 persone in contemporanea e senza limiti di tempo.

Questo stato durerà sino al 30 settembre, data oltre la quale verranno introdotte alcune limitazioni: per esempio, i titolari di un account gratuito vedranno la chiamata chiudersi dopo 60 minuti.

La "liberazione" di Meet avverrà per gradi, e sarà completata nei primi giorni di maggio: visitando la pagina principale del servizio sarà possibile restare informati sulla situazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook Rooms, videochiamate con 50 persone senza limiti

Commenti all'articolo (1)

Mi sembra abbastanza normale che, in queste situazioni, i pescecani dei dati personali approfittino di tutte le possibilitą per accalappiarsi vacche da mungere e da prosciugare. Poi quando l'emergenza finirą potranno anche tranquillamente tornare a far pagare tanto tutti coloro che avranno usato le app in questo periodo saranno stati... Leggi tutto
17-5-2020 10:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, come nascono la maggior parte delle bufale che girano su Internet?
Come scherzi rivolti esclusivamente ad amici e conoscenti (che poi involontariamente li propagano in giro)
Dalla "buona volontą" di persone che credono di fare un favore al mondo diffondendo dicerie e stranezze dandole automaticamente per buone
Dalla curiositą di vedere se una propria invenzione possa diventare "famosa" sulla rete, ma anche quanta gente ci arriverą a credere e con che velocitą si propagherą
Dalla volontą di creare disinformazione su determinati argomenti
Altro (specificare)

Mostra i risultati (2121 voti)
Agosto 2020
Bambini e smartphone
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Tutti gli Arretrati


web metrics