Phishing, la finta mail dell'Oms rivolta agli utenti italiani



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-10-2020]

Coronavirus oms

L'emergenza sanitaria che negli ultimi mesi ha occupato le prime pagine di tutti i media è stata sfruttata ampiamente dai criminali informatici che l'hanno utilizzata più volte come esca per diffondere numerosi malware.

La strategia è stata spesso quella di nascondere i malware all'interno di documenti falsi sulla diffusione del coronavirus. Molti venivano diffusi come allegati di una mail contenenti le istruzioni su come proteggersi dal virus.

In realtà, questi file contenevano diverse minacce tra cui trojan e worm, in grado di distruggere, bloccare, modificare o copiare i dati, oltre a interferire con il funzionamento dei computer o delle reti di computer.

In questi giorni i ricercatori di Kaspersky hanno rilevato un'ulteriore minaccia che utilizza la stessa strategia. A fine settembre è stato rilevato uno schema di phishing che ha preso di mira gli utenti italiani.

Migliaia di utenti italiani hanno ricevuto una mail, apparentemente inviata dall'Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) contenente una lettera in cui venivano indicate tutte le precauzioni da mettere in atto contro l'infezione.

La mail contiene in realtà un allegato dannoso attraverso il quale viene scaricato un trojan: Trojan-Downloader.MSOffice.Agent.gen.

Tatyana Shcherbakova, security expert di Kaspersky, ha dichiarato: "Abbiamo rilevato link simili in diverse lingue che sostenevano di contenere misure precauzionali emanate dall'Oms durante la prima ondata della pandemia. Dal momento che i tassi di infezione sono nuovamente in aumento, questo tipo di truffa è apparso nuovamente. L'Oms viene spesso utilizzata come esca per convincere le vittime che i documenti inviati siano legittimi".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Ma nessuno si Ŕ chiesto come mai ha ricevuto una mail dall'OMS?
10-10-2020 18:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa fai se non usi un'applicazione da molto tempo?
La lascio nel dispositivo, potrei averne bisogno un giorno
La eliminano. Quando ne avr˛ bisogno, la scaricher˛ di nuovo

Mostra i risultati (1200 voti)
Novembre 2020
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics