Da Qualcomm una linea di smartphone da gaming a marchio Snapdragon



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-10-2020]

smartphone smartdragon qualcomm

Per la maggior parte degli utenti, il nome della californiana Qualcomm non è famoso quanto quello di Samsung, o quello di Motorola, o quello di OnePlus.

Eppure, spesso all'interno degli smartphone prodotti da queste e da un'infinità di altre aziende c'è proprio un System-on-a-chip Qualcomm.

Dopo anni passati a fornire il cuore dei dispositivi altrui, ora Qualcomm ha deciso di fare il grande salto: secondo quanto riporta il taiwanese DigiTimes, grazie a un accordo con Asus si appresta a lanciare una propria linea di smartphone.

Stando alle indiscrezioni, lo scopo sarebbe mostrare al mondo la potenza dei SoC Snapdragon (in particolare dell'imminente Snapdragon 875) e, per questo motivo, i modelli a catalogo dovrebbero essere tutti dei "supertelefoni", dotati di tutto ciò che oggigiorno è possibile chiedere a uno smartphone.

I prodotti di Qualcomm dovrebbero quindi rientrare nella categoria degli smartphone da gaming, settore in cui peraltro il produttore del resto dell'hardware, Asus, da tempo è già presente con dispositivi quali il Rog Phone 3.

Tutto ciò al momento è però solo frutto di indiscrezioni; l'annuncio ufficiale della collaborazione tra Qualcomm e Asus è atteso nelle prossime settimane.

Probabilmente, come cornice verrà scelto lo Snapdragon Tech Summit, che si terrà nei primi due giorni di dicembre e che vedrà sia il lancio dello Snapdragon 875 (che dovrebbe integrare un modem 5G) sia di altri SoC Snapdragon della serie 700.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{Shiba}
Ma che è 'sta cafonata...
10-10-2020 08:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sempre pi¨ siti richiedono dati personali in fase di registrazione. Tu come ti comporti?
Li concedo senza problemi.
Piuttosto rinuncio al servizio.
Inserisco dati falsi.
Li concedo solo se ho vera necessitÓ del servizio e comunque solo se il sito mi sembra serio.

Mostra i risultati (5491 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics