Windows 10, disponibile l'aggiornamento di ottobre

Porta sui Pc un menu Start rinnovato e prestazioni migliori, ma anche qualche problema già noto.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2020]

windows 10 20h2 october update

A partire da martedì 20 ottobre Microsoft ha iniziato la distribuzione di Windows 10 20H2, altrimenti noto come October 2020 Update: in pratica, il secondo aggiornamento semestrale del sistema operativo.

Com'è di regola, non tutti i Pc con Windows 10 riceveranno immediatamente la notifica della disponibilità: l'update sarà infatti reso disponibile progressivamente, in modo tale da non sovraccaricare i server e contenere al minimo gli eventuali danni causati da un bug non previsto.

Peraltro, come accaduto in passato per altri aggiornamenti, anche l'October 2020 Update esce con una serie di problemi noti, che Microsoft illustra nella pagina dedicata del proprio sito.

Si tratta di quattro problemi riconosciuti, uno soltanto dei quali - un errore con alcuni driver di terze parti - è stato risolto.

Gli altri tre riguardano l'uno l'uso del sistema di input per le lingue cinese e giapponese (esiste un modo per mitigare le conseguenze del problemi) e gli altri due incompatibilità con certi driver audio Conexant; per questi ultimi non c'è ancora una soluzione, dunque se avete un chip audio Conexant e dopo l'aggiornamento questo smette di funzionare sappiate che rientra nell'idea che Microsoft ha di normalità.

Al di là dei guai che potrebbero presentarsi, Windows 10 20H2 introduce alcune - ma non moltissime - novità che già erano state annunciate in passato.

Cambia quindi il funzionamento della scorciatoia da tastiera Alt + Tab, che ora mostra anche le schede aperte nel browser, e si rinnova il menu Start acquisendo un aspetto che Microsoft definisce «più snello» grazie alle piastrelle semitrasparenti e alle nuove icone.

Dal punto di vista delle funzionalità, ora è possibile scegliere la frequenza di aggiornamento dello schermo dalla schermata delle Impostazioni e, in generale, il sistema operativo dovrebbe offrire prestazioni superiori.

Qui sotto, il video di presentazione dell'aggiornamento realizzato da Microsoft.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'update di Windows 10 di ottobre si installa in pochi minuti

Commenti all'articolo (1)

A livello visibile non sembrano esserci molte novità rispetto alla precedente versione, sotto la cofano non sembra sia dato sapere, quindi perché si dovrebbe essere motivati all'aggiornamento a parte le solite motivazioni che però fanno a botte con i rischi intrinsechi in un aggiornamento? Almeno a giudicare dallo standard attuale... Leggi tutto
8-12-2020 16:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come hai trovato il tuo attuale (o ultimo) lavoro?
Tramite un'agenzia.
Tramite un collega.
Con l'invio del curriculum direttamente all'azienda.
Grazie a referenze e presentazioni tramite un amico o un parente o un amico dell'amico.
Online sui siti di recruiting o grazie ai social network

Mostra i risultati (1351 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 settembre


web metrics