L'apparecchio che aiuta a perdere peso sigillando le mascelle

DentalSlim Diet Control impedisce di aprire la bocca più di un paio di millimetri.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-06-2021]

dentalslim01

A volte la necessità di perdere peso comporta scelte radicali: generalmente si tratta di regimi dietetici severi, esercizio quotidiano e pratiche di questo tipo.

Quando però tutto ciò non basta ci si può rivolgere all'invenzione di alcuni ricercatori dell'University of Otago: DentalSlim Diet Control.

Si tratta di un apparecchio che a priva vista potrebbe anche essere scambiato per uno strumento di tortura, il cui funzionamento è peraltro semplice da spiegare: lo si installa sui denti ed esso impedisce di aprire la bocca per più di un paio di millimetri.

I suoi inventori spiegano che deve essere posizionato da un dentista, che ne affranca le due metà (una per l'arcata dentale superiore, una per quella inferiore) ai molari e le copre con una protezione in silicone. Un dispositivo magnetico e dei bulloni speciali si occupano quindi di ottenere l'effetto desiderato: consentire l'apertura della bocca soltanto per ingerire dei liquidi.

DentalSlim Diet Control - spiegano i ricercatori che l'hanno ideato - «aiuta ad acquisire nuove abitudini, permettendo di seguire una dieta ipocalorica per un certo periodo di tempo» senza cadere in vecchie, sbagliate abitudini.

«È un'alternativa non invasiva, rimovibile, economica e invitante a certe procedure chirurgiche» aggiunge il professor Paul Brunton, capo dei ricercatori.

Il dispositivo è stato testato su dei volontari e, a quanto pare, con successo, per due settimane. In media, in quel periodo ciascuno ha perso più di 6 kg.

Per evitare ogni spiacevole incidente, a ogni utente di DentalSlim Diet Control viene fornita una chiave speciale che permette di eliminare rapidamente il blocco. Si tratta di una precauzione presa in caso di problemi gastrici: vomitare quando la bocca si apre di appena 2 millimetri non deve essere un'esperienza piacevole.

Nessuno dei partecipanti ai test, comunque, ha mai dovuto adoperare la chiave, né ha pensato di usarla per "barare": una volta indossato l'apparecchio tutti, pur ammettendo che occorre una decisa forza di volontà per proseguire nel trattamento, si sono abituati al nuovo regime che, stando alle testimonianze, non pone seri problemi né nel parlare né per quanto riguarda la vita sociale.

In ogni caso, il trattamento con DentalSlim è pensato per essere di breve durata, ma ripetuto: «Il bello è che il paziente può essere liberato dai magneti già dopo due o tre settimane. Poi ci può essere un periodo in cui segue una dieta meno limitata, e quindi può ricominciare la terapia con DentalSlim».

«In fine dei conti, i partecipanti si sono sentiti più a loro agio con sé stessi, hanno acquisito una maggiore sicurezza e si sono impegnati seriamente nel loro viaggio verso la perdita di peso» ha concluso il professor Brunton.

Al momento non è possibile sapere se e quanto DentalSlim sarà disponibile al pubblico (sempre sotto controllo medico, ovviamente).

dentalslim02

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Abbronzarsi all'istante e perdere chili con un clic

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Pare proprio di no anche se, in effetti, avrebbe potuto esserlo... :roll:
10-7-2021 13:59

{Roberto}
Ah, non è Lercio?
4-7-2021 16:41

Quoto! E, tutto sommato, a giudicare dalla foto che correda l'articolo avrei anche qualche dubbio sulla supposta non invasività e comodità d'uso... :roll: Leggi tutto
4-7-2021 13:47

A parte il fatto che anche a me sembra una c@g@t4 pazzesca, credo che se questo aggeggio non sarà corredato da un'app non avrà successo... E la speciale chiave sarà sostituita da un tap per sbloccare/bloccare i denti(!), che però andranno ricaricati tutte le sere(!!), e dovranno essere regolarmente aggiornati(!!!)
3-7-2021 18:32

Mi sembra più pratica la maschera di Annibal Lecter. :roll: Leggi tutto
2-7-2021 02:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Gli smartphone integrano fotocamere sempre più potenti e tecnologicamente avanzate. Pensi che le fotocamere compatte diverranno un prodotto di nicchia?
Sì, perché è più comodo avere un unico dispositivo che faccia tutto quanto e che porto sempre con me
No, perché le fotocamere compatte saranno sempre un passo avanti con l'ottica, lo zoom, il flash e via dicendo
Non voglio azzardare una previsione.

Mostra i risultati (1910 voti)
Dicembre 2022
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 dicembre


web metrics