Creative Cloud Express, l'editing di video e immagini diventa accessibile

L'offerta di Adobe è dedicata a chi non ha bisogno della potenza di Photoshop o Premiere. Ed è pure gratis.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-12-2021]

adobe creative cloud express

Dopo aver lanciato, alla fine di ottobre, le applicazioni web di Illustrator e Photoshop, Adobe ha ora presentato una versione "ridotta" dei propri, famosissimi programmi: Creative Cloud Express.

A dirla tutta, non si tratta di un'offerta del tutto inedita: in buona parte Creative Cloud Express è identica ad Adobe Spark, marchio che da oggi va in pensione.

Come Spark, Creative Cloud Express è pensata per l'utilizzo sia da Pc, sia dal web, sia da dispositivi mobili e offre l'accesso a molte delle funzioni presenti nelle applicazioni complete di Adobe, puntando a fornire un'esperienza d'uso semplificata e che consenta di ottenere il risultato desiderato senza dover prima padroneggiare un software che, in molti casi, è persino eccessivo rispetto alle effettive necessità dell'utente.

Le tecnologie alla base di Creative Cloud Express sono le stesse usate per Photoshop, Acrobat e Premiere, unite agli algoritmi di intelligenza artificiale Adobe Sensei che consentono di eseguire le cosiddette Quick Actions, come la rimozione dello sfondo delle foto, il taglio e la modifica dei video, la conversione nei formati Gif e Pdf e altro ancora.

Nella versione base (con app per Android, iOS e Windows), Creative Cloud Express è gratuita e comprende l'accesso a modelli, immagini e font, oltre che agli strumenti essenziali per la modifica dei contenuti, insieme a 2 Gbyte di spazio nel cloud.

Chi si sente di spendere 12,19 euro ogni mese può invece avere accesso alla versione Premium (che si può provare gratuitamente per tre mesi) che porta lo spazio disponibile a 100 Gbyte e aggiunge diverse funzionalità, come spiegato nella pagina di confronto disponibile sul sito ufficiale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Photoshop riconosce i soggetti delle foto, grazie all'intelligenza artificiale

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il peggiore tra questi scenari?
I genitori possono alterare il DNA dei loro nascituri in modo che siano più intelligenti (o più prestanti fisicamente).
Gli assistenti ai malati e i badanti delle persone anziane sono per lo più dei robot.
La maggior parte delle persone hanno impiantati dispositivi con sensori di vario genere.
Lo spazio aereo viene aperto ai droni personali.
Un altro (per cortesia inserisci un commento)
Non lo so

Mostra i risultati (2291 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics