Photoshop riconosce i soggetti delle foto, grazie all'intelligenza artificiale

Per staccarli dallo sfondo basta un clic.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-01-2018]

photoshop ia

Fa buon uso della tecnologia di intelligenza artificiale sviluppata da Adobe - battezzata Sensei - l'ultimo aggiornamento di Photoshop, che raggiunge così la versione 19.1.

La lista completa dei cambiamenti e delle novità si può trovare sul blog ufficiale di Adobe, ma una caratteristica in particolare merita attenzione: quella chiamata Select Subject (Seleziona Soggetto).

Si tratta di uno strumento che - come il nome lascia intuire - permette di selezionare con facilità il soggetto principale di un'immagine, scartando automaticamente lo sfondo e tutto ciò che non c'entra.

Di norma, per compiere un'operazione del genere si adoperano strumenti di selezione che permettono di indicare il contorno del soggetto: un sistema funzionale, ma che richiede tempo e precisione.

Con Select Subject e grazie a Sensei basta invece un solo clic: è il software che si incarica di riconoscere il soggetto e "staccarlo" dal resto dell'immagine, come si può vedere nel video che riportiamo in fondo all'articolo.

Gli algoritmi di machine learning che rendono possibile tutto ciò sono generalmente precisi, ma com'è facile immaginare non funzionano con estrema precisione proprio in tutti i casi: a volte l'intervento umano è indispensabile, specialmente in quei casi in cui il soggetto tende a confondersi con lo sfondo.

Un'altra caratteristica utile di Photoshop 19.1 è il supporto ai display ad alta densità di pixel sotto Windows 10: in questo modo la suite grafica di Adobe funziona sempre al meglio sia su schermi a bassa risoluzione che su schermi ad altissima risoluzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Linux, con Wine 3.0 funziona anche Photoshop 2018
Come riconoscere una foto falsa
Come far dire a un politico tutto quello che volete
Mascherare volti, targhe e altri dettagli nelle foto senza installare nulla
Adobe, arriva il popup per i software piratati
Le foto di Cindy Crawford senza ritocco
Scuola fotoshoppa studentesse poco vestite in foto di classe
Attacco ad Adobe, sono 38 milioni gli utenti coinvolti
Il Kamasutra è l'e-book più piratato
Primi passi con Photoshop

Commenti all'articolo (1)

In effetti sembra una funzione piuttosto potente e funzionale a guardare il video, sarebbe interessante vedere se e come funziona in pratica, io però non uso più Photoshop per il fotoritocco da tempo essendo passato a SW sempre piuttosto potenti ma a prezzi assai più abbordabili.
28-1-2018 19:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A inizio millennio per lavorare nella new economy bisognava trasferirsi nelle grandi città, soprattutto Milano. Oggi la banda larga si è diffusa, ci sono nuove piattaforme di collaborazione ed è cambiato l'approccio al lavoro. Alla luce di questo...
Abito in una grande città e qui rimarrò.
Abito in una grande città ma sto valutando di trasferirmi in provincia.
Abito in provincia e non mi sposterò di certo.
Abito in provincia ma sto valutando di trasferirmi in una grande città.
Abitavo in una grande città ma mi sono trasferito in provincia.
Abitavo in provincia ma mi sono trasferito in una grande città.
Città o provincia non fa grande differenza, ma mi sono trasferito (o sto valutando di trasferirmi) all'estero.

Mostra i risultati (1552 voti)
Gennaio 2021
Il disastro tragicomico di Parler
Fregare Big Pharma con il vaccino
Alternative a WhatsApp
Un'opera da fantascienza costruita a tempo di record per scopi militari
Ho-mobile ammette la violazione dei dati dei clienti
Dicembre 2020
Il sito che svela quali tracce lasci quando navighi nel web
Zoom, arrivano l'email e il calendario
Spid creepshow, la sospensione
Windows 10, Cpu al 100% e molti problemi dopo l'ultimo update
Pirati che usano satelliti militari per comunicare e come ascoltarli
Google, i disservizi mostrano tutta la fragilità della tecnologia
CentOS, c'è un successore
La gabbia per il router che elimina le radiazioni elettromagnetiche
Falla spettacolare negli iPhone
La storia segreta di un gioiello scientifico
Tutti gli Arretrati


web metrics