Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali

Criminali dediti al ransomware si rifiutano di attaccare una compagnia aerea: è troppo insicura.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-12-2022]

passenger data

L'esperto di sicurezza informatica Graham Cluley segnala una storia davvero insolita negli annali degli attacchi informatici di ransomware, quelli basati sul furto o blocco dei dati di un'azienda e sulla richiesta di denaro per non divulgarli o per sbloccarli.

A metà novembre 2022 la banda informatica nota come Daixin Team ha attaccato la compagnia aerea malese Air Asia, sottraendo i dati personali di cinque milioni di passeggeri e di tutti i dipendenti.

Per dimostrare di aver realmente compiuto il furto, i criminali hanno inviato al sito DataBreaches.net e alla compagnia aerea un campione dei dati: nomi, date di nascita, indirizzi, data di assunzione, domanda di recupero account, risposta alla domanda di recupero e altro ancora.

Secondo quanto riferiscono i criminali attraverso un portavoce (perché sì, le bande criminali informatiche oggi sono talmente organizzate da avere anche dei portavoce), Air Asia è entrata in trattativa, ma sembra che alla fine non abbia pagato alcun riscatto.

Tuttavia lo stesso portavoce della banda ha dichiarato che Daixin Team ha cifrato i dati sui computer della compagnia e ne ha cancellato anche le copie di backup, però si rifiuta di attaccare più a fondo Air Asia a causa della "organizzazione caotica della rete" e della "assenza di qualunque standard" che ha "causato l'irritazione del gruppo e il completo rifiuto di ripetere l'attacco". Dicono proprio così.

Il portavoce dei criminali ha aggiunto che "la rete interna era configurata senza alcuna regola e quindi funzionava malissimo" e che "la protezione della rete era molto, molto debole". È probabilmente la prima volta che si parla di un attacco informatico sventato dalla troppa insicurezza della vittima.

È già umiliante per una compagnia aerea farsi rubare i dati dei clienti; sentire che i ladri sono talmente disgustati dalle carenze di sicurezza del bersaglio da rifiutarsi di attaccarlo ancora è lo schiaffo finale.

Air Asia non ha rilasciato dichiarazioni. E prima che pensiate che Daixin Team sia un gruppo di ladri di buon cuore, va detto che la banda ha dichiarato che intende comunque disseminare i dati dei passeggeri e dei dipendenti e pubblicare informazioni sulle vulnerabilità della rete informatica di Air Asia. Il suo rifiuto di attaccare più a fondo è probabilmente legato, molto più pragmaticamente, al rischio di toccare infrastrutture informatiche critiche come sistemi radar o di controllo del traffico aereo e causare incidenti aerei con conseguenze potenzialmente fatali che mobiliterebbero le risorse di polizia molto più di quanto lo faccia un tentativo di estorsione informatica.

In ogni caso, è improbabile che questa cautela dei criminali sia consolatoria o rassicurante per i passeggeri passati, presenti o futuri della compagnia aerea. E contare sulla pena o compassione dei ladri non è una strategia difensiva da imitare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Il biodiesel sugli aerei di linea

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Forse avevano anche dei backup online e quelli sono stati cancellati, ovvio che quelli off line, se veramente c'erano, non potevano essere cancellati. Leggi tutto
27-12-2022 14:24

Le dichiarazioni di DT sono quelle riportate dai vari giornali online della Malesya[/url] che trattano[url=http://forum.zeusnews.com/link/825206]questo argomento [/url] con molto attenzione, [url=http://forum.zeusnews.com/link/825207]fornendo anche le date in cui Ŕ accaduto ovvero il 11 & 12 novembre 2022. non vorrei che questi air... Leggi tutto
21-12-2022 14:45

Concordo che sia scarsamente credibile: su cosa si Ŕ basato ZN per riportare questa "notizia"? Dichiarazioni di DT o della compagnia? Leggi tutto
17-12-2022 10:23

Niente di nuovo sotto il sole... una 50ina di anni fa ho posseduto una 500 che lasciavo tranquillamente aperta (in estate anche il tettuccio) notte e giorno nonostante il mio quartiere fosse tutt'altro che tranquillo: era talmente mal messa da non invogliare nessuno, ed alcuni miei amici sostenevano che era "l'antifurto di se... Leggi tutto
16-12-2022 16:35

[code:1:bf51ba01ab]Daixin Team ha cifrato i dati sui computer della compagnia e ne [b]ha cancellato anche le copie di backup[/b] [/code:1:bf51ba01ab] Mi sembra poco credibile che abbiano cancellato anche i backup. Per quanto scalcinati siano, lo sa' anche mia nonna che i backup vanno tenuti offline.
16-12-2022 16:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone pi¨ remote.
Il Governo riuscirÓ a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di pi¨ per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverÓ il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3458 voti)
Gennaio 2023
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 gennaio


web metrics