Tom Ponzi cerca detective informatici

La nota agenzia investigativa Tomponzi cerca tecnici informatici e specialisti in bonifiche ambientali e telefoniche.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2004]

Tom Ponzi è il nome di uno dei più famosi investigatori italiani, scomparso già da qualche anno, che finì addirittura implicato nello scandalo delle incerttazioni telefoniche negli anni '70, quando migliaia di esponenti politici, imprenditori, sindacalisti, si scoprirono il telefono sotto controllo.

Oggi, la "Miriam Tomponzi S.r.l." è un'importante agenzia investigativa, gestita dalla figlia, e sta cercando specialisti informatici e tecnici anti-intercettazioni per rinfoltire gli organici delle sue sedi di Milano e Roma.

Tomponzi cerca 5 informatici, con comprovata esperienza alle spalle, di almeno 5 anni, e 7 tecnici capaci di effettuare bonifiche, sia telefoniche che ambientali, in sale riunioni, uffici, stanze d'albergo.

Si può inviare un dettagliato curriculum, accompagnato da foto e da lettera di presentazione manoscritta, per la sede di Milano a Roberto Zatini- Tomponzi Milano srl-Via Vittor Pisani 12-20124 Milano, e per quella di Roma a Tomponzi Miriam srl-Via Vittorio Veneto 116- 00187 Roma.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai per entrare in un sito di home banking (ad esempio, Money Bank). Quale tra questi indirizzi Internet ti sembra sicuro?
http://MoneyBank.com
https://MoneyBank.com
https://MoneyBamk.com
https://MoneyBank.xyz.com
Non uso siti di home banking

Mostra i risultati (3127 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics