Windows 10, riapre il canale Beta

A un anno dalla morte, il venerando sistema guadagna nuove funzionalità.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-06-2024]

Windows 10 si sta incamminando sul viale del tramonto, come il ritorno delle grandi schermate che invitano a passare a Windows 11 sta rendendo chiaro a tutti gli utenti.

Eppure, a sorpresa, Microsoft ha deciso di riaprire il canale Beta per Windows 10: allo scopo di introdurre quali importanti modifiche all'ormai venerando sistema operativo, però, non è molto chiaro.

Quanti sono iscritti a Windows Insider e usano Windows 10 possono già accedere alle «nuove funzionalità» (come dice Microsoft stessa) aderendo al Canale Beta, senza temere che il loro PC venga aggiornato a tradimento a Windows 11.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

{V_i_R}
Invogliare a passare a Windows 11 .... il mio PC ha Win10 e non può essere aggiornato a 11...
13-6-2024 15:14

come ha detto Gladiator, quando un utente scrive un messaggio dopo di te e lo invia, il messaggio precedente non può essere modificato. :x Però se ti fosse capitato di leggere questo: Messaggio modificato x volte nel corpo di un messaggio questo è possibile perché se hai aperto la pagina di modifica, prima che un altro utente abbia... Leggi tutto
9-6-2024 15:00

@Erma Sì, immaginavo che il i flopponi da 3.25 fosse un refuso. :wink: Credo - mi pare fosse stato spiegato tanti anni fa da un amministratore che lo può confermare o meno - che gli interventi non possano essere modificati dopo che è stato pubblicato un post successivo ad essi perché le modifiche fatte a posteriori potrebbero... Leggi tutto
9-6-2024 11:27

Errata corrige: I "flopponi" erano da 5¼, NON da 3½... erano quelli flessibili... dopo tanti anni la memoria... :oops: P.S. Ma perchè non si può modificare i propri interventi ?!? Leggi tutto
8-6-2024 20:26

Quoto! Leggi tutto
8-6-2024 15:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (4417 voti)
Giugno 2024
Windows 11, l'ultimo aggiornamento è infestato da bug
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 22 giugno


web metrics