L'incubo del programmatore

Perché la cosa più difficile non è scrivere il codice.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-11-2006]

Programmatore

Imparare a programmare non è una cosa facile. Bisogna prima di tutto individuare il linguaggio più adatto al tipo di software che si vuole realizzare e al tipo di impegno che si è disposti a prendere. Indipendentemente dalle scelte effettuate, al neo programmatore si prospetta comunque un futuro di studio e pratica continua, soprattutto se si svolge tale attività a livello professionale.

Ciò però è solo la punta dell'iceberg, perché programmare non è solo scrivere codice. Ci sono operazioni noiose come il testing e il debugging, c'è la necessità di utilizzare codice di terzi (di difficile comprensione se non commentato) e c'è l'elemento umano.

Spesso quest'ultimo è il più complesso da gestire (soprattutto per chi passa tanta parte del suo tempo di fronte ad un computer) a causa della volubilità dei clienti circa le specifiche del programma e la loro scarsa conoscenza del computer.

In compenso c'è però la soddisfazione di fare un lavoro altamente qualificato, creativo e interessante ... fino a che non si arriva a fine mese e si guarda la busta paga.

Discutine nel forum

Se sei uno sviluppatore o aspirante tale, per ogni tuo quesito vieni all'Olimpo Informatico, il forum di Zeus News, dove troverai una sezione esclusivamente dedicata alla Programmazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 52)

Hai ragione develop però ad un certo punto occorrerebbe che la gente capisse come stanno le cose. Cioè: se uno va da un geometra e gli fa fare un progetto, poi se all'ultimo lo cambia allora non rompe per pagare di nuovo il lavoro: il nuovo progetto, il disfare quello che ha fatto e il rifare... Con l'informatica questo non succede:... Leggi tutto
8-5-2011 21:49

programmo da 34 anni. Tra i problemi bisogna aggiungere quelli che derivano dalla mancanza di compatibilità con le nuove versioni dello stesso linguaggio di programmazione e dal fatto che i componenti che si usano non funzionano su tutte le piataforme (per esempio i vari windows7 creano problemi) Capisco che un cliente non potrà mai... Leggi tutto
8-5-2011 21:34

Lo proverò molto volentieri... Spero di aver tempo di lavorare sul mio in modo da organizzare un e-partitone tra il Deep Blue del Mastermind e il mio sfidante elettronico! A presto!
9-5-2008 10:50

Dipende... io avevo fatto una volta un programmino che avrebbe dovuto risolvere il cubo di rubik, però poi ho calcolato che ci avrebbe messo circa 5000 anni. Adesso ci sono computer 100 volte più veloci di allora... in ogni caso non vale la pena ;) Per il MasterMind... avevi provato il mio? Mi batte 2 volte su 3, e io sono un buon... Leggi tutto
7-5-2008 17:19

Sicuramente i clienti, l'assembler non si può non amarlo! :wink: :wink: Leggi tutto
7-5-2008 17:17

Leggi gli altri 47 commenti nel forum Olimpo Informatico
Inserisci un commento - anche se NON sei registrato

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Foto e video occupano troppo spazio sul tuo hard disk ma non vuoi cancellarli. Cosa fai?
Copio tutto su una USB o su un hard disk esterno
Cripto la cartella con le foto e i video e poi la salvo su un hard disk esterno
Sposto i file in un servizio di immagazzinamento su cloud
Cripto i file e li sposto su cloud
Non ho poi così tante foto

Mostra i risultati (1953 voti)
Novembre 2020
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics