Dialer solo a chi li richiederà

L'Authority per le Comunicazioni ha stabilito che tutte le linee telefoniche siano disabilitate d'ufficio verso i numeri speciali come gli 899 e i satellitari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-02-2008]

L'Authority per le Comunicazioni interviene per l'ennesima volta sui numeri speciali tipo 899 e i nuovi pericolosi "satellitari".

Non molto tempo fa l'Authority aveva già stabilito una normativa quasi analoga, su cui però numerosi gestori, soprattutto Telecom, avevano ottenuto deroghe temporali per motivi tecnici.

Dal 31 marzo, per gli utenti telefonici di tutti i gestori, sarà possibile ottenere gratuitamente la disabilitazione della linea fissa verso tutti i numeri speciali, come i satellitari 00881, 00883, i numeri 899, 199 e via dicendo. Attraverso un Pin l'utente potrà disabilitare ed eventualmente riattivare, sempre gratuitamente, questi servizi.

Dal 30 giugno invece tutti i numeri speciali saranno disabilitati d'ufficio, tanto per gli utenti fissi quanto per quelli mobili. Chi vorrà chiamare queste numerazioni dovrà fare richiesta scritta al gestore.

La normativa, che già prevedeva l'abilitazione tramite Pin, sarà quindi estesa anche a tutti i numeri satellitari, che sono stati quelli che hanno dato i maggiori problemi negli ultimi tempi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)

quanto citi tu è diverso dal concetto e pericolo di dialer. Il fatto che sulla linea fissa siano di default disabilitate numerazioni speciali e/o satellitari fa si che nessuna chiamata verso questi numeri possa essere fatta in modo inconsapevole a causa di un dialer (cioè un programmino) che di nascosto prova a lanciare connessioni... Leggi tutto
21-2-2008 14:52

{valentino}
messaggi sul cellulare x dialer Leggi tutto
21-2-2008 12:11

Dialer solo a chi li richiederà Leggi tutto
21-2-2008 10:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la più grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si è lì da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa è troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (1122 voti)
Giugno 2024
Windows 11, l'ultimo aggiornamento è infestato da bug
Il viaggio verso Marte rischia di devastare i reni degli astronauti
2030, Mastercard elimina il numero della carta di credito.
HP, un BIOS difettoso rende inutilizzabili i ProBook
Adobe, utenti in rivolta contro i nuovi Termini d'Uso
Napster compie 25 anni
Tre libri
Maggio 2024
Chatbot, fallimenti a ripetizione
Imparare l'hacking
Il passaporto elettronico si farà alle Poste, anche nei comuni più grandi
Google infila la IA dappertutto
Il reddito universale di base secondo OpenAI
Windows 11 24H2 cripta tutti i drive all'insaputa dell'utente
L'app per snellire Windows 11 rimuove anche la pubblicità
Netflix, utenti obbligati a passare agli abbonamenti più costosi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 giugno


web metrics