Selezione del personale su Second Life

Sebbene il clamore per il mondo virtuale paia essersi sgonfiato, c'è ancora chi ci crede.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2008]

second life e-recruitment

Appena un anno fa non si faceva che parlare di Second Life, del mondo virtuale online, degli investimenti delle aziende, di come alcuni fossero riusciti a fare fortuna e di come tanti altri invece ci provassero soltanto.

Oggi il clamore si è ridotto di molto, ma ogni tanto si sente ancora qualche notizia curiosa, come quella dell'azienda che ha curato la selezione di personale proprio su Second Life.

Nei giorni scorsi infatti GE Energy ha avviato un'operazione di e-recruitment tramite l'universo virtuale di Second Life. 665 candidati hanno incontrato 8 aziende partner in occasione di una campagna di reclutamento online destinata agli ingegneri.

Il bilancio finale è stato positivo: l'azienda aveva ricevuto 1600 curriculum vitae, dai quali sono scaturiti gli incontri virtuali con i candidati più promettenti, dalla durata media di 20 minuti ciascuno, a cui sono seguiti in alcuni casi dei colloqui reali.

L'azienda prevede una massiccia campagna di reclutamento e ha portato avanti questa iniziativa come banco di prova: in un mercato del lavoro sempre più complesso, ha tentato un nuovo tipo di approccio.

"Il business dell'energia è in continua crescita e di conseguenza l'ingegnere è oggi una delle figure professionali più ricercate. Un universo virtuale come Second Life facilita i contatti ed evita il carattere formale degli incontri tradizionali: un ambiente ideale per il primo contatto, che diventa complementare alle tradizionali tecniche di reclutamento dei candidati" ha sottolineato Patrick Fosse di GE Energy.

"Questo approccio è in linea con la cultura e le abitudini del nostro target, quello dei giovani ingegneri, che sono generalmente tecnofili e si trovano a loro agio nell'utilizzare i moderni strumenti messi a disposizione dal Web, come gli universi virtuali e gli MMO. In veste di selezionatori ci sembrava giusto muoverci nella direzione dei nostri candidati, esplorare il loro territorio in modo da creare subito empatia e facilitare il dialogo. Paradossalmente è proprio grazie al carattere virtuale e "intangibile" di Second Life che una volta messa in moto l'iniziativa siamo riusciti a instaurare con i candidati dei rapporti più umani rispetto a quanto non avvenga abitualmente in certi forum del lavoro, sovraccarichi di contatti", ha aggiunto Fosse.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

ovviamente si, ma in questo modo se ne sta parlando un po' ovunque..quindi c'Ŕ anche un ritorno pubblicitario della cosa. Marketing Leggi tutto
2-3-2008 10:20

Second Life Leggi tutto
1-3-2008 00:31

e chi ti dice che io non abbia fatto un colloquio reale? :wink: :lol:
28-2-2008 21:03

una prima fase virtuale e poi il colloquio dal vivo? Leggi tutto
28-2-2008 21:02

no, mi diverto a osservare come si relazionano le persone sul web
28-2-2008 20:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Worm, virus, trojan horse, spyware, rootkit, dialer, hijacker. Chi li produce?
Smanettoni che vogliono provare la loro abilitÓ
Pirati informatici professionisti con lo scopo di trarne profitto
Gli stessi che poi fanno gli antivirus
Gruppi con finalitÓ politiche di destabilizzazione

Mostra i risultati (5131 voti)
Dicembre 2019
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Tutti gli Arretrati


web metrics