Prende fuoco la batteria del Samsung

La batteria di un vecchio notebook ha innescato un piccolo incendio. Un mese fa era toccato a LG.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2008]

La batteria di un portatile Samsung ha preso fuoco

La batteria di un vecchio modello di portatile (un Samsung P10) ha preso fuoco domenica scorsa in Corea del Sud, a circa un mese di distanza dall'esplosione della batteria di un notebook LG, quasi per par condicio tra i due produttori coreani.

Secondo quanto dichiarato dai vigili del fuoco di Seul, la batteria ha iniziato a emettere fumo dopo che per tre ore e mezza il portatile era stato usato appoggiato su un cuscino del letto.

Rapidamente il letto e il cuscino hanno preso fuoco; i danni si sono poi estesi al pavimento, ma è stato evitato che divampasse un vero e proprio incendio.

Un portavoce di Samsung ha dichiarato che l'azienda sta indagando sui dettagli dell'incidente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Sony, 26.000 portatili a rischio incendio

Commenti all'articolo (5)

staremo a vedere che dirà samsung dopo 3 ore, nessuna batteria di un portatile dancora avrebbe carica (se era in full di cpu)... è sicuramente un corto dovuto a un difetto di fabbrica
9-3-2008 21:35

e se fosse perchè... Leggi tutto
26-2-2008 16:06

Eh già, lasciandolo sul cuscino siamo sicuri sia stata la batteria? Senza entilazione avrà scaldato come un forno
25-2-2008 22:28

evvabbè! se la lasci 3 ore su un cuscino, cosa ti puoi aspettare???
25-2-2008 22:19

EVvai! Batterie nuove anche per i possessori dei Samsung
25-2-2008 22:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, è un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta è successo.
Lo faccio abitualmente anche se è contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3644 voti)
Settembre 2021
È morto sir Clive Sinclair, creatore dello ZX Spectrum
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 settembre


web metrics