Bill Gates: Windows 7 arriverà l'anno prossimo

Almeno in una versione di test, Windows 7 potrebbe apparire già nel 2009. E le scrivanie con superficie sensibile al tocco sono dietro l'angolo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-04-2008]

Bill Gates, Windows 7 nel 2009

L'impressione è proprio che Microsoft voglia lasciarsi alle spalle al più presto Windows Vista e puntare verso qualcosa di nuovo. Infatti, dopo le conferme semiufficiali dei giorni scorsi, ora è Bill Gates stesso a confermare la data di uscita di Windows 7.

Il 2010 sarà dunque per davvero l'anno della prossima versione del sistema operativo di Redmond: l'azienda vuole impegnarsi a fornire aggiornamenti più frequenti del proprio software.

Ma Bill Gates si è spinto ancora oltre: ritiene che la nuova versione del sistema operativo, ossia Windows 7, potrebbe anche essere rilasciata "a un certo punto del prossimo anno, o qualcosa del genere". Una portavoce di Microsoft ha poi spiegato che Zio Bill si riferiva alla versione di test prima del rilascio ufficiale.

Dalle nuove versioni di Windows, il presidente uscente di Microsoft si aspetta che rivoluzionino la telefonia mobile e le scrivanie del futuro, introducendo le superfici sensibili al tocco che permetteranno di gestire gli oggetti del sistema usando le mani.

C'è da chiedersi se gli utenti si adegueranno alla volontà di Microsoft di sostituire i sistemi operativi ogni tre anni, considerando quale sia l'investimento, sia in termini di costo del software sia di nuove risorse hardware, che ogni versione di Windows finora ha portato con sé.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

ottimo, preso in considerazione il fatto che vista doveva uscire nel 2004, possiamo presumere che windows 7 uscirÓ il 2012.
7-4-2008 21:43

{utente anonimo}
Vista è fetente Leggi tutto
7-4-2008 02:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi i motori di ricerca soprattutto per approfondire quello che hai...
... letto sui social network
... sentito alla radio
... ricevuto sul cellulare (Sms/Mms)
... letto su giornali o riviste
... visto in Tv
... visto per strada
... passaparola

Mostra i risultati (1068 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics