Attesa per agosto la beta di Internet Explorer 8

L'ultima versione del browser di Microsoft si fa ancora attendere, ma il robot-Ballmer è già tra noi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-06-2008]

Attesa per agosto la beta di Internet Explorer 8

Bill Gates in persona, ormai alle soglie della pensione, ha annunciato l'arrivo di due attese beta 2: quella di Internet Explorer 8 e quella di Silverlight 2.

Nella cornice del TechEd 2008, zio Bill ha spiegato che la seconda beta del browser di Microsoft sarà rilasciata in agosto (la prima è datata marzo 2008), con una localizzazione che comprenderà più di 20 lingue.

Microsoft sta investendo molte energie nello sviluppo di questa versione, ha detto ancora Gates: il che è un bel cambiamento di rotta rispetto a pochi anni fa, prima del successo di Firefox, quando Internet Explorer sembrava abbandonato a sé stesso.

Date ufficiali per l'apparizione della versione definitiva di Ie 8 ancora non sono state annunciate, ma quel che è certo è che Microsoft vuole ridurre i tempi che intercorrono tra un rilascio e l'altro. Per quanto possa sembrare recente, in effetti, Ie 7 risale ormai all'ottobre del 2006.

La seconda beta di Silverlight (rivale di Adobe Flash) arriverà per la fine della settimana e sarà accompagnata da una licenza Go Live per sviluppatori, che ne permetterà già l'utilizzo in applicazioni reali, ma senza il supporto Microsoft.

Ciliegina sulla torta del keynote è stata l'apparizione del Ballmer bot, la concretizzazione dell'interesse di Microsoft nel settore della robotica, dotata del viso di Steve Ballmer e dell'inconfondibie grido di battaglia: "Developers! Developers! Developers! Developers!".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2211 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics