Due notebook a prova di liquido

I portatili Amilo 3515 e 3553 di Fujitsu-Siemens sono dotati di una speciale tastiera in grado di resistere agli accidentali versamenti di liquido.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-06-2008]

Due notebook a prova di liquido

Fujitsu Siemens ha rinnovato la linea di prodotti per il mondo consumer creando la gamma Amilo 3000, contrassegnata esteticamente dal contrasto tra il bianco e il nero.

Questa linea comprende notebook, PC, monitor e accessori, per i quali l'azienda ha voluto puntare sul design.

In particolare, i primi modelli a essere presentati sono l'Amilo Pa 3515 e Pa 3553, due notebook dotati di processore Amd e scheda grafica Ati.

Il 3515 è equipaggiato con una Radeon HD 3200 a memoria condivisa che dovrebbe permettere di raggiungere un'autonomia della batteria di quattro ore.

Il 3553, invece, supporta già la grafica ibrida: è infatti dotato anche di una Radeon HD 3470 Hybrid X2 (con 256 Mbyte di memoria Ddr2) oltre alla 3200 integrata e punta tutto sulle prestazioni grafiche, che sono il risultato della somma delle singole perfomance delle due schede.

Entrambi i modelli presentano un display Lcd Wxga da 15,4" con tecnologia BrilliantView e una speciale tastiera a prova di liquidi che è in grado di resistere ai danni provocati da un massimo di 50 ml di liquido. Uno speciale vassoio posto al di sotto della tastiera raccoglie infatti il liquido versato, fornendo all'utente tempo sufficiente per spegnere il sistema e asciugare la macchina prima che si verifichino perdite di dati o danni ai componenti interni.

Per chi usa frequentemente il notebook per fare telefonate VoIP o per guardare film, i due Amilo possono essere messi in Silent Mode riducendo le emissioni acustiche della ventola.

Il modello Pa 3515 è poi dotato di interfaccia Dvi-i, mentre il Pa 3553 è dotato di uscita Hdmi.

Per quanto riguarda la connettività, entrambi i modelli sono dotati di supporto WiFi e Ethernet; il 3553 offre, rispetto al fratello minore, anche il supporto allo standard wireless n e a Gigabit Ethernet.

Per entrambi il sistema operativo è Windows Vista Home Premium.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Insomma abbiamo vagamente intuito che ti piacciono i toughbook. Per ben due volte lo abbiamo intuito. Parlando invece l'articolo degli Amilo mi pare che l'atetnzione sul design centrata solo sull'abbinamento cromatico, per altro da tifoso del toro lo trovo poco interessante, mi pare poco. Invece mi interesserebbe come prodotto come... Leggi tutto
17-6-2008 17:55

laptop corazzati Leggi tutto
17-6-2008 11:20

Anche con questo modello Amilo si consolida quindi la tendenza alla ricerca del design per accattivarsi la scelta del consumatore. Non ho capito a quale fascia venga proposto il prodotto, direi alla media.
16-6-2008 23:11

notebook anti liquido Leggi tutto
16-6-2008 22:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (761 voti)
Ottobre 2021
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 24 ottobre


web metrics