GingerCraft lancia FrequentFlyer.it

Il primo portale italiano sui viaggi interamente dedicato al mondo dei frequent flyer.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-09-2008]

GingerCraft, vincitrice dell'edizione romana di TechGarage 2008, lancia un portale interamente dedicato ai viaggi per i frequent flyer.

Sul nuovo portale è possibile trovare notizie, video, approfondimenti e suggerimenti per i viaggiatori in First e Business Class, nonché focus sulle destinazioni più esclusive, sugli aerei e consigli per l'acquisto di prodotti e servizi dedicati ai viaggiatori.

Nella home page del sito sono indicate tutte le rubriche: "La Compagnia" per gli approfondimenti sulle compagnie aeree e le loro offerte; "First Class" per scoprire le prime classi più esclusive delle compagnie aeree internazionali; "Business Class" per i viaggi nelle business class più prestigiose; "Lounge" dove trovare le recensioni delle VIP Lounges di tutto il mondo; "Aerei" per scoprire dettagli tecnici e curiosità su tutti gli aerei, "La Destinazione" dove scoprire le destinazioni di viaggio più affascinanti e incontaminate, lontane dalle solite mete di massa.

Nello shop si può trovare una selezione di prodotti di qualità, come orologi, gioielli, occhiali da sole e prodotti di bellezza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ad alta quota, secondo te, qual č il comportamento pių fastidioso?
Il passeggero della fila avanti che reclina lo schienale, senza nemmeno girarsi e avvisarti gentilmente.
Il passeggero della fila dietro che punta le piante dei piedi (o le ginocchia) nella parte alta del sedile.
I bambini che urlano ripetutamente o infastidiscono gli altri passeggeri, senza che i genitori intervengano.
Il passeggero che puzza di sudore.
Il passeggero che ascolta la musica ad alto volume.
Il passeggero che si ubriaca in volo.
Il passeggero che cerca di psicanalizzarti... per tutto il viaggio.
Il passeggero che si allarga sui braccioli del vicino.
I passeggeri che amoreggiano durante il volo.
Il passeggero che cerca di rimorchiare.

Mostra i risultati (2317 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics