Uebbi Telecom, per accedere a Internet senza Pc

Telecom Italia lancia un dispositivo per navigare in Rete ed ascoltare le Web radio senza Pc.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-12-2008]

Per Natale Telecom Italia lancia Uebbi, un dispositivo per accedere a Internet senza Pc. Con Uebbi si possono preselezionare le radio disponibili su Internet e ascoltare centinaia di radio a disposizione in modalità streaming, organizzate per genere musicale e per paese. Per accedere alle radio, come per tutte le altre funzionalità, è sufficiente toccare il display.

E' dotato sia di lettore USB che di lettore di SD card ed è anche lettore di file MP3 e Photo viewer; la connessione avviene in Wi-Fi.

Per utilizzarlo ci vuole una connessione Internet, anche non di Telecom. Costa 169 euro (IVA inclusa) e si può rateizzare con addebito sulla bolletta Telecom a 7,04 euro/mese per 24 mesi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (5)

Però potrebbe diventare un bel giocattolo per geek, se si riesce a mettere mano al firmware :D Di simile c'è anche Chumby Leggi tutto
16-12-2008 13:11

{fedelupo}
poste e messenger ? Leggi tutto
9-12-2008 10:46

{marizo}
Se non ricordo male... Un qualche cosa di simile ma non uguale è già stato lanciato sul mercato circa 10 anni fa da un'altra azienda ma non ha avuto un grande successo. Sto parlando di Freedom.... (non ho riportato il nome per esteso perchè non so se posso farlo). Ti davano un "aggeggio" che non era un computer, si attaccava al... Leggi tutto
8-12-2008 23:13

mi piace l'esempio e condivido il cerotto su Gambadilegno ;)
8-12-2008 16:26

{Cataldo}
un cerotto su una gamba di legno! Leggi tutto
8-12-2008 12:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?
Sì.
No.

Mostra i risultati (1909 voti)
Gennaio 2022
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 gennaio


web metrics