Windows 7 batte Vista in velocità

I test condotti sulla beta 1 rivelano che le prestazioni di Windows 7 sono di gran lunga superiori a quelle di Vista e Xp.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-01-2009]

Windows 7 confronto Vista Xp doppio più veloce

Forse è la volta buona: nonostante sia ancora solo in beta - anzi, una beta che non verrà ufficialmente presentata prima del prossimo Consumer Electronics Show - Windows 7 sembra essere davvero la risposta alle preghiere degli utenti Microsoft.

Adrian Kingsley-Hughes, che già ha provato in anteprima la beta 1 (nota anche come build 7.000), non solo ha tratto delle impressioni decisamente positive quanto a solidità ed efficienza dal sistema operativo in sé ma anche dal confronto con i predecessori, ossia Vista e Xp.

I test condotti dal blogger di Zdnet hanno valutato i tempi di reazione delle ultime tre versioni di Windows, cercando di stabilire quale concorrente impieghi meno tempo a eseguire una data operazione. In pressoché ogni campo Windows 7 ha prevalso nettamente e indirettamente confermato le scarse prestazioni dell'immediato predecessore.

Occorre tenere conto del fatto che quella provata è una versione beta, non definitiva, più attenta "alla stabilità che alle prestazioni" come ricorda Kingsley-Hughes stesso.

Questa precisazione, oltre a far scuotere pensosamente il capo chiedendosi dove avessero la testa quelli di Redmond quando hanno rilasciato Vista, fa sperare in ulteriori miglioramenti prima del debutto ufficiale.

Qui sotto riportiamo la tabella comparativa che riassume i risultati ottenuti nei test da Windows Xp, Vista e 7: il numero più basso indica il vincitore della prova.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 42)

Secondo il mio parere, i vantaggi che ho potuto riscontrare nella installazione di Windows 7 è che legge tutti i 4 gb di memoria ram, mentre se ne assorbe da solo oltre i 600 mb per il sistema operativo e senza alcun programma installato. I processi nella Taskmanager sono 40 e sono molto attivi... Non ho trovato grandi novità se non il... Leggi tutto
23-2-2009 10:27

Prova a guardare nei forum Linux[/url] e [url=http://forum.zeusnews.com/viewforum.php?f=67]*Ubuntu[/url]. E giusto qualche settimana fa ZeusNews parlava di Wine in [url=http://www.zeusnews.com/news.php?cod=8921]questo articolo. Leggi tutto
9-1-2009 18:36

si, si, è affidabile, tranquillo 8) finora sono riuscito a installare e far funzionare qualsiasi applicativo semplicemente facendo doppio clic sull'installer .exe: da Flash MX ad alcuni videogames e altro ancora :wink: Leggi tutto
9-1-2009 14:36

Qualcuno mi sa dire qualcosa in più su Wine...è affidabile?
9-1-2009 10:15

Innanzi tutto il discorso è iniziato perchè per parlare bene di Windows si è messo fango su un progetto come Ubuntu, cosa che non ho trovato giusta... Non è da fanatici, anzi, i toni sono stati più che moderati... Per i programmi di uso comune posso concordare (obiettavo le stesse cose tempo fa)... Però tieni presente che i programmi... Leggi tutto
8-1-2009 21:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3465 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics