Curare l'Alzheimer con la marijuana

Un bassissimo dosaggio di un composto simile al Thc permetterebbe di recuperare le facoltà mnemoniche perse con l'età.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-01-2009]

Marijuana cura Alzheimer Wenk Yannick Marchalant

L'Alzheimer si tiene sotto controllo con la marijuana o, almeno, con piccole dosi di un composto simile al Thc, che della marijuana è l'ingrediente psicoattivo.

Gary Wenk e Yannick Marchalant, della Ohio State University, hanno sperimentato con successo la somministrazione di piccole quantità del composto a ratti in età avanzata, riuscendo a ridurre i livelli di infiammazione e a contrastare la morte delle cellule cerebrali.

I ratti trattati in questo modo hanno mostrato maggiori capacità di memoria rispetto a quelli cui non era stato somministrato nulla.

L'Alzheimer è una malattia tipica dell'uomo e i ratti soffrivano semplicemente degli effetti dell'età troppo avanzata, ma Wenk sostiene che le somiglianze con il funzionamento del cervello umano siano tali da poter considera significativa la scoperta anche per gli esseri umani.

È infatti la prima volta che si ottengono effetti positivi su cervelli anziani; finora si era solo scoperto che alcune sostanze, assunte in età giovanile, hanno un ruolo positivo nella prevenzione dell'Alzheimer, ma non si sapeva come intervenire su un cervello già compromesso.

Marchalant sottolinea che le quantità utilizzate sono veramente minime, "ben al di sotto del livello di psicoattività" e che un'assunzione eccessiva porta - com'è ormai noto - all'effetto opposto, ossia al degradarsi delle facoltà mnemoniche.

La strada che potrebbe portare alla creazione di un farmaco in grado di impedire l'insorgere dell'Alzheimer o di curare a qualche livello la demenza senile è ancora lunga

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il super-studio che conferma i benefici della marijuana
L'azienda che ti consegna la marijuana col taxi

Commenti all'articolo (4)

Ma quanta ne ... assumi?! Attento che "la differenza tra una medicina e un veleno, non sta nella sostanza, ma nella quantità"! Leggi tutto
15-2-2009 23:36

:erba(co): :erba(co): :erba(co): :erba(co): :erba(co): :erba(co): :erba(co): :erba(co): :erba(co): 8) Meglio prevenire che curare :old:
15-2-2009 02:24

e come credi che vengano fatte le ricerche biologiche, biochimiche, cliniche, mediche, farmacologiche, ecc. ecc.? (C'è una dicussione qui nel forum Scienze e nuove tecnologie) Leggi tutto
30-1-2009 21:43

Rabbrividisco al pensiero di essere paragonato a un ratto
30-1-2009 20:08

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la politica della tua azienda nei confronti dei dispositivi mobili dei dipendenti? Bring Your Own Device oppure Corporate Owned, Personally Enabled?
BYOD
COPE
Non c'è una policy dominante, dipende dagli utenti
Non lo so
Non lavoro in un'azienda

Mostra i risultati (806 voti)
Agosto 2019
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
La criptovaluta di Facebook è una manna per gli scammer
Tutti gli Arretrati


web metrics