M'illumino di meno, la giornata del risparmio energetico

Il gesto simbolico di spegnere luci e dispositivi elettrici non indispensabili sarà l'esempio per consumare meno energia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-02-2009]

caterpillar

Non solo privati cittadini ma anche aziende e istituzioni pubbliche parteciperanno venerdì 13 febbraio alla quinta edizione di M'illumino di meno, una giornata di mobilitazione internazionale per il risparmio energetico.

L'iniziativa, che come già l'anno scorso ha il patrocinio del Parlamento europeo, è organizzata da Caterpillar, programma radiofonico di Radio2: i conduttori Cirri e Solibello, come riportato sul sito dell'iniziativa, inviteranno chiunque vorrà aderire a "dimostrare che esiste un enorme, gratuito e sotto utilizzato giacimento di energia pulita: il risparmio."

Si può partecipare compiendo un gesto simbolico, spegnere alle ore 18 tutte le luci e i dispositivi elettrici non indispensabili. Come simbolica è anche la data dell'iniziativa, organizzata ormai per cinque anni consecutivi in prossimità dell'anniversario dell'entrata in vigore del Protocollo di Kyoto (16 febbraio 2005).

Più nel concreto vengono consigliate delle buone abitudini di risparmio energetico. Dalle più note, ma di cui a volte ci dimentichiamo, come spegnere le luci che non servono. Ad altre a cui magari potremmo proprio non pensare, come spegnere del tutto gli apparecchi elettronici invece di lasciarli in stand by o non usare una fiamma più ampia della pentola che si vuole scaldare. Anche sbrinare frequentemente il frigorifero e non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni contribuisce al risparmio energetico. Buone abitudini chiaramente da mettere in pratica non solo nella giornata della manifestazione, ma il più possibile.

Alle edizioni precedenti ha aderito un numero sempre crescente di partecipanti. Non solo privati cittadini, ma anche aziende (che hanno così ridotto le spese e aumentato i propri profitti) e istituzioni pubbliche: per l'edizione 2007 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano comunicò alla redazione del programma che avrebbe fatto spegnere alcune luci del palazzo del Quirinale.

Numerosi sono i comuni che hanno aderito spegnendo simbolicamente l'illuminazione di piazze principali e di monumenti (tra cui il Colosseo e il Pantheon a Roma; il Duomo e piazza della Scala a Milano, l'Arena a Verona; la Basilica di Superga a Torino; il Maschio Angioino a Napoli e molti. molti altri). Non solo comuni italiani ma anche esteri (come Parigi, Londra, Vienna, Atene, Barcellona, Dublino, Edimburgo, Sofia, Palma de Mallorca, Lubiana) grazie anche a un passaparola tra comuni gemellati.

Durante l'edizione dell'anno scorso, il 15 febbraio 2008 alle ore 18 vi fu, secondo Terna (la società responsabile della trasmissione di energia elettrica in Italia), "una riduzione istantanea del fabbisogno di energia elettrica dell'ordine di 400 Megawatt equivalente al consumo di circa 7 milioni di lampadine".

Anche quest'anno le adesioni saranno numerose. I modi per partecipare sono molti, e anzi l'iniziativa vuole essere uno stimolo a fare attenzione e a pensare modi per risparmiare energia.

Ci sono ad esempio coppie che hanno deciso di anticipare i festeggiamenti di San Valentino con una romantica cena a lume di candela. Ma anche chi si è accorto che spegnere l'automobile quando si è fermi aiuta a diminuire il consumo energetico e l'emissione di sostanze inquinanti. E chi ha cambiato le tradizionali lampadine a incandescenza con quelle a fluorescenza.

E tu quali metodi di risparmio energetico utilizzi? Scrivi un commento qui sotto. E dopo, mi raccomando, non lasciare il computer in stand by o con lo screen saver sullo schermo, ma spegnilo!

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lampadine a basso consumo, arrivano le nuove etichette

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 21)

Vado a farmi dare il 1 premio come consumatrice attenta! Spendo all'incirca 30 al mese tasse incluse....90 euro a bolletta e mi sembrano molte, ma calcolando che metto la lavatrice 2 volte a settimana....Non neppure tanto Concordo sul fatto che queste "Giornate".....Sono fessate! Piuttosto pi utile responsabilizzare le... Leggi tutto
9-4-2015 15:47

Ciao, per risparmiare sul consumo di energia della lavatrice / asciugatrice esistono alcune tecnologie che permettono alla lavatrice di adattarsi alle dimensioni del carico inserito. Inoltre, si pu automaticamente far partire il meccanismo che spegne lo standby risparmiando un p. Altre informazioni le trovate qui: link
9-4-2015 15:30

no, beh, il mio era tipo conguaglio. normalmente saranno 80/100 euro a bimestre, anche meno. la casa piccola, siamo solo in due e non che consumiamo tantissimo... per quoto parola per parola quel che hai detto. Leggi tutto
13-2-2009 23:15

bugia! bugia! L'asciugatrice non ce l'hai!!!!!! :lol: :lol:
13-2-2009 21:43

Ce ne sono due. La prima la ZTL, la seconda e Zeus News! Leggi tutto
13-2-2009 19:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il prossimo acquisto di prodotto intelligente per la casa che farai?
Lampadina smart
Frigorifero smart
Presa elettrica smart
Rilevatore di fumo smart
Stazione metereologica smart
Videocamera di sorveglianza smart
Termostato smart
Forno smart
Sensore di movimento smart
Impianto sonoro smart
Allarme casa smart
Smart Tv
Spioncino/citofono smart
Sensore porta/finestra smart
Contatore smart di energia elettrica

Mostra i risultati (872 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics