Zeus News è un notiziario dedicato a quanto avviene nel mondo di Internet, dell'informatica, delle nuove tecnologie e della telefonia fissa e mobile: non è un semplice amplificatore di comunicati stampa ma riserva ampio spazio ai commenti e alle riflessioni, proponendosi quale punto di osservazione libero e indipendente.

Newsletter n. 2316

EGV Hot!

Maipiusenza - Non ha nemmeno la trasmissione, né il differenziale. (8 commenti)
27-02-2014
Hot! casaleggio apertura

News - Nel giorno dell'espulsione dei senatori dissidenti e della spaccatura del M5S, qualcuno è entrato nell'account di Gianroberto Casaleggio. (18 commenti)
27-02-2014
webtax Hot!

News - Approvato dal Consiglio dei ministri un decreto che elimina l'obbligo di partita IVA italiana per chi vende pubblicità online. (6 commenti)
28-02-2014
Hot! droni assicurati

News - L'ENAC la impone a partire dal 30 aprile.
27-02-2014
Whatsapp Alternative Hot!

Segnalazioni - Chi decide di lasciare WhatsApp ha solo l'imbarazzo della scelta. (11 commenti)
01-03-2014
Hot! interdiscount 2013 12

Maipiusenza - In tempi di sorveglianza pervasiva, vantiamocene pure. (6 commenti)
di Paolo Attivissimo, 27-02-2014
twitter background eric mike Hot!

Segnalazioni - Ten Collection di Fotolia, al via la terza stagione: le tecniche e le astuzie di fotografi e grafici.
28-02-2014
Hot! touchscreen braille writer

Editoriale - E' una soluzione che viene venduta come ausilio ma in realtà risulta più ghettizzante di altre. (4 commenti)
27-02-2014
Sondaggio
I bambini sempre più spesso entrano in contatto con la tecnologia a una tenera età (per giocare, comunicare e cercare informazioni), anche grazie alla diffusione di smartphone e tablet. Quale dovrebbe essere la maggiore preoccupazione dei genitori?
Potrebbero visionare materiale inappropriato o visitare siti inopportuni.
Potrebbero comunicare con sconosciuti o persone non ritenute affidabili.
Potrebbero essere vittime di cyberbullismo, sui social network o altrove.
Potrebbero spendere denaro online senza che i genitori lo sappiano, anche a causa delle app che richiedono acquisti online durante i giochi.
Potrebbero diffondere dati personali (compresi foto e filmati) senza essere coscienti dei rischi.
Potrebbero incorrere in difficoltà a relazionarsi con amici dal vivo, nascondendosi dietro relazioni disintermediate dal mezzo informatico.

Mostra i risultati (1282 voti)
Leggi i commenti (13)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati

web metrics