Cina, Google sospende Suggest per i pornosuggerimenti

Il governo di Pechino accusa il maggior motore di ricerca di diffondere contenuti volgari. Il porno deve sparire, così come ogni altro materiale sgradito.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-06-2009]

Cina censura Google pornografia filtraggio contenu

La Cina sembra proprio nutrire un odio viscerale verso la pornografia in Internet: non paga di voler installare filtri su ogni Pc ora se la prende con Google, reo di non fare abbastanza per tutelare i navigatori, come gli accordi con il governo invece prevedono.

"Google China non ha rispettato le richieste avanzate dalla legge nazionale, facendo passare oltre le nostre frontiere un grande quantitativo di contenuti web porno": questa l'accusa rivolta dal China Internet Illegal Information Reporting Centre (Ciirc) al maggior motore di ricerca.

La mancanza di filtraggio sui contenuti pornografici ha suscitato le ire del Ciirc che, oltre a "condannare fermamente" Google, l'ha minacciato di sospensione se non provvederà al più presto. Inoltre la Cina vuole che sparisca Google Suggest, la funzione che suggerisce le possibili chiavi di ricerca durante la digitazione.

La risposta di Google non ha tardato: Suggest è già stato disattivato nella versione cinese mentre, per quanto riguarda i filtri sul materiale pornografico, l'azienda ha rassicurato le autorità affermando di stare "incrementando i propri sforzi, facendo tutto il possibile per rimuovere i contenuti volgari".

La solerzia di Google è comprensibile: l'amicizia del Paese con il maggior numero di navigatori al mondo (attualmente 300 milioni, destinati ad aumentare di parecchio) non può essere compromessa da un'inezia come la censura dei contenuti sgraditi al governo.

Nonostante ufficialmente la campagna del Ciirc sia diretta contro la pornografia, silenziosamente la Cina lavora per far sparire anche la possibilità di accedere a tutto il materiale considerato illegale, da quello che parla del Tibet a quello sull'anniversario della protesta di piazza Tienanmen.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Leggi tutto
28-6-2009 18:38

Il popolo cinese e un tipo di gente che ama divertirsi e spassarsela. Lavora durissimamente per guadagnare i soldi che potrÓ utilizzare per i divertimenti. ai cinesi piace divertirsi. In realtÓ il blocco dei porno suggerimenti a il duplice scopo di bloccare la diffusione delle idee degli stranieri, sempre potenzialmente pericolose, e... Leggi tutto
28-6-2009 11:51

:malol: :sbonk: .... :-k [-( .... :umpf: :incupito: Leggi tutto
28-6-2009 08:56

Eh, mi sa proprio di si...
23-6-2009 12:54

La maschera della censura Leggi tutto
22-6-2009 19:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2656 voti)
Luglio 2021
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 25 luglio


web metrics