Niente Commodore 64 nell'iPhone

Apple criticata per i ritardi nelle attivazioni e per il rifiuto di inserire nell'App Store l'emulatore del C64.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-06-2009]

Apple emulatore Manomio Commodore 64 iPhone 3G S

Il debutto dell'iPhone 3G S, nonostante le cifre annunciate con orgoglio da Apple, non è stato privo di inconvenienti.

Il più grave, per quanto temporaneo, ha colpito gli utenti americani: pare che né Apple né AT&T fossero pronte a reggere la massiccia ondata di attivazioni che ha seguito l'inizio delle vendite.

Come risultato alcuni acquirenti del nuovo iPhone hanno dovuto aspettare fino a 48 ore per poterlo usare, e la spiegazione ufficiale è un sovraccarico dei server dovuto al numero eccessivo di richieste di attivazione.

Apple ha deciso di rabbonire gli utenti inviando a ciascuno un'email di scuse e regalando un buono da 30 dollari, spendibile sull'iTunes Store.

Un altro problema riguarda più che altro l'immagine di Apple e il grado di libertà da questa concesso ai propri utenti.

L'azienda ha rifiutato di inserire nell'App Store un emulatore per Commodore 64 che pure aveva già ottenuto il via libera da parte della filiale europea di Apple, l'ok di Commodore e le licenze necessarie per le Rom dei giochi inclusi.

Gli sviluppatori (Manomio e Kiloo Aps) sono riusciti a ricreare un ambiente che riproduce in maniera pressoché perfetta il vecchio home computer e che permette di eseguire giochi e programmare in Basic.

Proprio quest'ultima possibilità sembra stare alla base del rifiuto: l'iPhone Sdk Agreement vieterebbe di creare applicazioni che permettano il lancio di altro codice eseguibile.

I giochi emulati non dovrebbero rientrare in questa clausola: sull'App Store sono per esempio presenti due vecchi videogiochi di Sega - Golden Axe e Sonic - "impacchettati" in un emulatore, e possono essere scaricati senza che Apple abbia alcunché da ridire.

L'ipotesi più probabile resta quindi quella secondo cui Apple non vuole che gli utenti possano scrivere il proprio codice e utilizzarlo sull'iPhone senza alcun controllo preventivo, nemmeno se usano l'antico Commodore Basic.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

L'aver vietato l'inserimento di questo emulatore solo perchŔ non si pu˛ controllare preventivamente il codice scritto in microsoft basic v2.0 per questioni di sicurezza risulta assurdamente ridicolo. L'ottusitÓ dei dirigenti americani, dopo il via libera dato da quelli europei di Apple stessa dimostra la stupiditÓ reale presente in... Leggi tutto
25-6-2009 09:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa guardi o ascolti pi¨ spesso in streaming?
Video musicali
Televisioni online
Musica
Radio online
Film
Serie Tv
Eventi in diretta (partite, concerti ecc.)

Mostra i risultati (1273 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics