Il pessimo backup di Windows 7

Lentissimo e governato da un'interfaccia caotica, esaspera gli utenti. Microsoft promette soluzioni, ma ancora non se ne vede nemmeno l'ombra.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-06-2010]

Backup Windows 7 lento

Windows 7 è unanimemente riconosciuto come un bel passo avanti rispetto a Windows Vista: pare che nel suo sviluppo Microsoft abbia deciso di prendere sul serio le lamentele degli utenti e sistemare tutti quei malfunzionamenti che erano fonte d'irritazione.

C'è una componente del sistema in cui, stando a quanto testimoniato dai forum stessi di Microsoft, gli sviluppatori di Redmond sono riusciti solo a peggiorare le cose: il sistema di backup.

Nata come Complete PC Backup in Windows Vista e reincarnatosi di System Image in Windows 7, l'utilità per i backup ha finora raccolto soltanto insulti da parte degli utenti, sia per quanto riguarda l'interfaccia (diventata più complessa e caotica) sia per quanto riguarda la velocità - ma sarebbe meglio dire la lentezza - con cui svolge il proprio lavoro.

Già al tempo della versione RTM di Windows 7 (lo scorso agosto), il backup faceva registrare velocità imbarazzanti: se per copiare 250 Gbyte con la funzione di copia bastava un'ora (a 72 Mbyte al secondo), usando l'apposita utilità il tempo saliva a 14 ore, mentre il trasnfer rate calava a 5 Mbyte al secondo.

Con il passare del tempo le cose non sono migliorate: un utente solo lo scorso aprile segnalava che, nel tentare il backup di 900 Gbyte, aveva trovato il suo Pc fermo al 18% dopo 24 ore di lavoro e che poi il ritmo era rallentato ancora, arrivando a completare solo il 23% dopo 48 ore dall'inizio del processo.

Per la cronaca, l'utente esasperato si è poi risolto ad Acronis True Image, che ha completato il backup in sei ore.

Inizialmente qualcuno aveva dato la colpa al fatto che l'utilità in questione comprime i dati che va a copiare, impegnando a fondo il processore e allungando i tempi; tuttavia diversi utenti hanno notato come per la maggior parte del tempo la Cpu se ne resti inattiva, eppure la velocità è ugualmente bassissima.

Di tanto in tanto alcuni rappresentanti di Microsoft sono intervenuti nei forum, assicurando agli utenti di aver preso nota delle lamentele e di stare lavorando per risolverle; a quasi un anno di distanza non sono stati rilasciati aggiornamenti risolutivi, e i problemi continuano.

Ciò che più irrita gli utenti è constatare come un backup da disco a disco sia un'esperienza frustrante, che impiega più tempo di quanto ne occorrerebbe se fosse compiuta usando i nastri; ed è sensibilmente più lenta della stessa operazione eseguita con Vista.

C'è poi un altro problema, che deriva da una poco chiara spiegazione da parte del software circa il suo stesso funzionamento: se il PC viene spento prima che il backup sia completo, alla riaccensione il processo ripartirà dall'inizio.

Anche in questo caso Microsoft ha promesso una soluzione, che però ancora tarda ad arrivare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
In prova: Acronis True Image Premium 2014

Commenti all'articolo (2)

confermo che il backup di W7 davvero lento. io faccio backup tutti i giorni, e ogni giorno lento. e non ne capisco la logica. dovrebbe fare backup solo delle cose nuove che trova, e non di tutto il disco ogni giorno. comunque, uso anche time machine di apple, con time capsule, e vi assicuro che il backup davvero fluido e veloce. ci... Leggi tutto
25-6-2010 17:14

Ci si lamenta sempre che microsoft impone le proprie applicazioni (per esempio il browser) senza lasciare spazio ai concorenti. Poi se un'applicazione funziona in modo rudimentale (e quindi lascia ampio spazio alla concorrenza) ci si lamenta ugualmente. Non siamo mai contenti! Per fortuna esistono moltissimi programmi di backup, e... Leggi tutto
23-6-2010 17:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ora che la musica soprattutto digitale, che cosa farai dei vecchi CD audio che non ascolti pi?
Li butto via
Li vendo
Li regalo
Li "rippo" sul Pc
Li metto sul lunotto dell'auto per evitare gli autovelox
Ci tappezzo la stanza o ne faccio sottobicchieri

Mostra i risultati (2209 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics