Bambini problematici? Colpa della TV

Passare troppo tempo davanti a uno schermo fa male: ai bambini serve attività fisica. Lo rivela uno studio britannico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-10-2010]

Bambini problemi psicologici TV PC

Secondo uno studio realizzato da ricercatori dell'Università di Bristol se i preadolescenti mostrano segni di disagio psicologico, un'alta percentuale di essi può essere attribuita all'abitudine di passare oltre due ore al giorno davanti al computer o all'apparecchio televisivo.

Il rapporto è frutto delle ricerche portate avanti su un campione di 1000 bambini di età compresa tra i dieci e gli undici anni.

Per una settimana i ragazzi sono stati invitati a riempire un questionario in cui indicare il tempo passato davanti allo schermo e rispondere a domande circa il loro stato mentale, compresi eventuali problemi emotivi, comportamentali e relativi al rapporto con i compagni. Nel frattempo, la loro attività fisica veniva misurata con un accelerometro.

I ricercatori sono estremamente cauti nel valutare il test: ammettono che i soggetti possono essere stati approssimativi nel rispondere al questionario. Tuttavia i risultati sono allarmanti, perché ci sarebbe un significativo rapporto causa-effetti per chi passa troppo tempo davanti ai videogiochi o a guardare spettacoli in TV.

Il dato più preoccupante è che in oltre il 60% dei casi si sono avuti segnali di difficoltà psicologiche nei soggetti che abitualmente passavano oltre due ore giornaliere davanti a TV o computer.

Se poi i ragazzi facevano meno di un'ora al giorno di attività fisica, i segnali aumentavano in maniera ancora più consistente. Interessante è stato poi notare come non fosse l'attività sedentaria in sé a portare effetti negativi, ma solo il tempo passato davanti allo schermo: leggere o fare i compiti non ha mostrato conseguenze psicologiche, al contrario dei videogiochi o degli spettacoli televisivi.

"Sappiamo come l'attività fisica sia oltremodo utile alla salute sia mentale che fisica di giovani e giovanissimi, mentre abbiamo le prove dell'insorgenza di comportamenti negativi associati al tempo passato davanti allo schermo TV o alla consolle, anche se non è detto che un'elevata attività fisica possa fungere da compensazione" spiegano i ricercatori.

Tutto ciò ripropone una volta ancora l'attenzione che gli educatori dovrebbero porre ai modi ed ai tempi che bambini e adolescenti riservano all'attività ludica in ambiente statico, rispetto alla socializzazione - anche mediata da una normale ricerca egemonica - indotta dai giochi e dall'attività sportiva di gruppo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook ti rende triste? Lo dimostra uno studio
Niente tablet ai bambini: rallentano l'apprendimento
McAfee: genitori hanno rinunciato a controllare figli online

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Bè .. che posso dirti .. ringrazialo pure da parte nostre dai ... :wink: Leggi tutto
1-11-2010 23:39

Io non ho mai vietato la tv ai miei figli ma ho sempre parlato con loro per spiegare ciò che vedevano,non per niente conosco quasi tutte le serie di cartoni animati che vanno dagli anni 70 a fine anni 90.Sono cresciuti a videogiochi e pc(Intellivision,C64,Amiga500, Playstation)ma cio non li ha mai distolti dai loro doveri e dagli... Leggi tutto
29-10-2010 22:31

Mda non hai proprio tutti i torti ma erano altri tempi. Oggi penso che sia un po' più un casino. Poi vabbè, il livello di rincoglionimento è talmente alto che più che proteggerli bisognerebbe sopprimerli ma qui andiamo ot. Tieni conto che prima qualunque coglione con un po' di soldi poteva mettere su un'attività e anche se di fatto era... Leggi tutto
29-10-2010 17:28

Fuori ad calci in c@@@ come fece mio padre che ringrazio perchè in quel modo imparai vivere!!! NDR: Sono nato in un posto dove la delinquenza era altissima! Mi ricordo ancora quei poveracci mammoni, presi in giro e disperati perchè erano tenuti al calduccio tra le gonne di mamma. Ancora adesso quei poveracci (adulti) perdono il... Leggi tutto
28-10-2010 20:39

Sono d'accordo con Kevin...il problema non è la tv ma l'atteggiamento dei genitori...posso parcheggiare mio figlio anche a tavola,a mezzo metro da me, se penso agli affari miei mentre mi parla...
28-10-2010 13:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'EASA e la FAA hanno dato il via libera all'uso di tablet, cellulari e dispositivi elettronici in generale in aereo anche durante decollo e atterraggio. Secondo te...
...era ora: il divieto era ormai diventato un anacronismo da abolire.
...avrebbero dovuto mantenere il divieto: la sicurezza val bene qualche minuto di rinuncia al tablet.
...dovrebbero fare di più e liberalizzare anche la possibilità di telefonare.

Mostra i risultati (1296 voti)
Agosto 2020
Rassegnatevi, il nuovo Edge non si può disinstallare
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics