Windows Phone 7, ecco i primi smartphone

Il primo in vendita è Optimus 7 di LG. Seguiranno Omnia 7 di Samsung e cinque modelli HTC.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-10-2010]

Windows Phone 7 LG Samsung HTC Optimus Omnia

Ora che Windows Phone 7 è finalmente una realtà, è tempo di dare un'occhiata ai primi smartphone che ben presto arriveranno sul mercato: tra circa una settimana - il 21 ottobre - inizieremo a trovare sugli scaffali le soluzioni di LG, Samsung e HTC.

Come già abbiamo detto, la base hardware sarà comune a tutti: processore da 1 GHz, schermo multitouch capacitivo con risoluzione di 800x480 pixel, fotocamera da 5 megapixel, tre pulsanti fisici (Home, Back e Search) e dotazione di sensori (GPS, accelerometro in primis).

Su ognuno sarà presente la stessa interfaccia per la schermata principale, completamente personalizzabile dall'utente e basata sulle live tiles, le piastrelle interattive che si aggiornano in tempo reale.

Windows Phone 7 è infatti un sistema creato per essere permanentemente connesso a Internet, via Wi-Fi o 3G: ricco di funzioni dedicate all'utenza consumer, non nasconde la propria vocazione social e, per questo, senza l'accesso alla Rete perde gran parte del proprio fascino.

Il primo esemplare di Windows Phone con il nuovo sistema operativo di Microsoft sarà l'Optimus 7 di LG, che sarà venduto a 399 euro e sarà distribuito in Italia da Vodafone (e dunque il prezzo del telefono calerà a seconda del piano sottoscritto).

L'Optimus 7 dispone di 16 Gbyte di memoria interna, display da 3,8 pollici e supporto a HSDPA fino a 7,2 Mbit/s.

LG l'ha dotato di applicazioni particolari come Scan Search - che fa parte dei cosiddetti software di realtà aumentata - che permette di scoprire i punti d'interesse presenti in zona semplicemente inquadrando l'ambiente circostante con lo smartphone (fino a un raggio di 5 Km) o il sistema Play to, che sfrutta la tecnologia Wi-Fi DLNA per la condivisione dei contenuti con i dispositivi compatibili.

Ci sono poi Voice to text (scaricabile dalla fine del mese) che permette di dettare SMS, e-mail o post per i social network e le funzioni della fotocamera, in grado di registrare video in alta definizione fino a 1280x720 pixel.

Dopo LG sarà la volta di Samsung, che arriverà nei negozi all'inizio di novembre con l'Omnia 7, uno smartphone con schermo da 4 pollici e supporto ai servizi Xbox Live, oltre alla dotazione comune agli altri smartphone con Phone 7.

L'Omnia 7 costerà 549 euro.

HTC - un partner storico di Microsfot - porterà sul mercato ben 5 modelli: Surround, Mozart, Trophy, Pro e HD, ognuno personalizzato con applicazioni e funzioni specifiche.

Il Surround, per esempio, avrà un altoparlante estraibile, un cavalletto integrato e disporrà delle tecnologie audio Dolby Mobile e SRS WOW HD; il Mozart, anch'esso dotato di Dolby Mobile e SRS WOW HD, disporrà di Zune per gestire la musica sincronizzandola con il PC.


Clicca per ingrandire

Il Trophy farà di Xbox Live il proprio punto di forza, oltre a SRS WOW HD; Pro disporrà di tastiera Qwerty estraibile e di un'applicazione per la borsa mentre HD7 - di cui abbiamo già parlato per un'anteprima - avrà un cavalletto per la visione dei filmati e tecnologia Dolby Mobile.

In Italia, alla fine del mese, arriveranno i modelli Mozart e HD7 (quest'ultimo costerà 599 euro), mentre per gli altri, al momento, ancora non ci sono piani di distribuzione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove alloggerai (o hai alloggiato) durante le vacanze, quest'anno?
In un campeggio.
In un hotel.
In una casa in affitto.
In un villaggio turistico.
In un agriturismo.
In un ostello della giovent¨.
Nella mia seconda casa.
A casa di parenti o di amici.
A casa mia: niente vacanze quest'anno.

Mostra i risultati (2510 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics