Nintendo 3DS, tutte le novità

Inizia l'era del 3D senza occhiali. Si potrano anche scattare foto tridimensionali e sfruttare la realtà aumentata, ma da noi la console costerà di più.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-01-2011]

Nintendo 3DS Italia 25 marzo 259 euro

Dopo gli annunci ufficiali circa le date di lancio del Nintendo 3DS (da noi arriverà il 25 marzo) emergono ulteriori dati sull'ultima console portatile dell'azienda giapponese.

La prima, attesa, è anche la conferma di un sospetto: da noi la console costerà di più che negli Stati Uniti. In America il prezzo è stato fissato a 249,99 dollari (pari, al cambio attuale, a circa 185 euro) mentre in Italia la cifra è di ben 259 euro, superiore anche a quella decisa per il Giappone.

All'interno della confezione troverà posto anche una scheda SD da 2 Gbyte con alcuni titoli già caricati. Inoltre nella console ci saranno alcuni software non strettamente legati ai videogiochi, come il lettore multimediale 3D, il programma per mostrare gallerie di immagini e il Mii Maker (per creare gli avatar come sulla Wii).

Tra le caratteristiche rilevanti del 3DS ricordiamo - oltre all'ovvio supporto alla tridimensionalità tramite la tecnologia a barriera di parallasse sviluppata da Sharp, che non richiede l'uso di occhialini ed è disattivabile tramite un'apposito comando - la risoluzione dello schermo superiore pari a 800x240 pixel, l'introduzione del pad circolare e il pulsante Home che permette di mettere in pausa i giochi per usare altri software.

Alcune applicazioni permetteranno di sfruttare la realtà aumentata, "arricchendo" l'ambiente inquadrato con la fotocamera di contenuti aggiuntivi; c'è anche un gioco - Facebraker - realizzato apposta per sfruttare questi effetti.

Sono poi presenti accelerometro e giroscopio, doppia fotocamera (quella esterna è in grado di scattare foto in 3D grazie al doppio obiettivo), uno stilo più grande (del 10%) rispetto a quello usato sul Nintendo DS e due funzioni particolari, StreetPass e StopPass, che consentono di collegarsi ad altri 3DS per giocare e passarsi i Mii, le mappe di gioco, i record dei punteggi e i dati sui titoli giocati.

Con StreetPass è possibile scambiare informazioni di gioco con altri Nintendo 3DS, quando gli utenti si incrociano per strada occasionalmente nel corso della giornata.

Con StopPass è invece possibile collegarsi agli hotspot pubblici compatibili e alla connessione wireless di casa, anche quando il sistema di gioco è in modalità stand-by. Una volta collegato, Nintendo 3DS riceverà con regolarità nuovi contenuti e aggiornamenti.

Ai genitori farà piacere sapere che è presente una funzione di parental control che governa pressoché ogni aspetto della console: si potrà bloccare il browser Internet e lo Street Pass, gli acquisti online e i giochi in base al rating, oltre che disattivare permanentemente (impostando un PIN) il 3D per evitare danni agli occhi dei più piccoli.

I giochi per il 3DS - inizialmente saranno disponibili 25 titoli, da Legend of Zelda: Ocarina of Time 3D a Nintendogs + cats, da Resident Evil: The Mercenaries 3D a Lego Star Wars III: The Clone Wars - non avranno prezzi contenuti. Anzi, Nintendo fa sapere che il loro prezzo sarà mediamente di 10-15 euro più elevato rispetto a quello dei giochi per DS, arrivando intorno ai 45-50 euro.

Non sarà inoltre possibile utilizzare giochi acquistati all'estero: il 3DS sarà creato in 3 versioni (giapponese, americana, europea) e i titoli realizzati per un'area non saranno compatibili con le console dedicate a un'altra.

Il motivo di questa scelta, come fa sapere Nintendo stessa, è la necessità di "tener conto delle diverse lingue, dei requisiti sulla classificazione in base all'età e la funzionalità di parental control, così come per assicurare il rispetto delle leggi locali in ogni regione. Nintendo 3DS offre inoltre servizi di rete pensati su misura per ogni regione".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

{Cla}
249,99 Euro, spedizione compresa, su Amazon.
15-2-2011 14:09

Ah, un economista sul forum... :roll: Leggi tutto
24-1-2011 13:49

Vero e chissà perchè? :lol: :lol: :lol: Ciao Leggi tutto
21-1-2011 19:55

Purtroppo le foto che scatta sono da 0,3 megapixel
21-1-2011 14:34

In America il prezzo è stato fissato a 249,99 dollari (pari, al cambio attuale, a circa 185 euro) mentre in Italia la cifra è di ben 259 euro, superiore anche a quella decisa per il Giappone. come al solito gli itaGliani vengono spennati, da tutti e da tutto. ma lo sapete che in Germania, dove un semplice operaio metalmeccanico... Leggi tutto
21-1-2011 10:24

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste professioni obsolete secondo te ha ancora un futuro?
Agente di viaggio. C'è ancora qualcuno che prenota le vacanze in agenzia? (Parrebbe di sì)
Cassiera di supermercato. Sostituita dalle casse automatiche e dalla spesa online. (Ma i clienti rimangono affezionati al vecchio sistema)
Centralinista. Sostituito dai centralini digitali. (Eppure resiste in molte aziende)
Data entry. Mai sentito parlare di scanner e OCR? (Invece c'è chi inserisce ancora tutto a mano)
Dattilografo. I dirigenti moderni gestiscono il proprio blog, non dettano più gli appunti a una segretaria; al massimo usano il riconoscimento vocale. (Ma esistono davvero dirigenti... moderni?)
Impiegato di banca allo sportello. Con i conti online è una figura sempre meno utile. (Però in banca tutti lo cercano)
Giornalista. Con Google News, Facebook, Twitter e i blog, c'è ancora bisogno di loro? (Almeno dei migliori, evidentemente sì)
Postino. Con la posta elettronica, la posta tradizionale va diminuendo sempre più. (Ma ci vuole sempre qualcuno che la consegni)

Mostra i risultati (2470 voti)
Luglio 2020
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Tutti gli Arretrati


web metrics