La fabbrica dei Lego... fatta coi Lego

Una confezione speciale per ricostruire in Lego le macchine che realizzano i Lego.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-06-2011]

Fabbrica Lego fatta di Lego

Chi ha la fortuna o la possibilità di fare il tour della fabbrica Lego in Danimarca torna sempre a casa con una confezione speciale dei famosi mattoncini.

Tempo fa si trattava di auto o case, ma per il 2011 l'azienda ha deciso di creare un prodotto particolare che ricordasse la visita in fabbrica.

Ecco dunque la scatola di montaggio per realizzare, con i Lego, le macchine che stampano i Lego e con le quali questi stessi mattoncini sono stati stampati.

Nella scatola ci sono due modelli: la riproduzione della prima macchina in assoluto, quella manuale usata da Ole Kirk Christiansen nel 1949, e quella della macchina attuale.

Il bello è che i modelli, una volta assemblati, sono "funzionanti" (nel senso che imitano per quanto possibile le funzioni degli originali): permettono di ricreare in piccolo le macchine viste in funzioni durante il tour.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La tastiera (funzionante) fatta coi Lego
I mattoncini Lego fatti in casa con la stampante 3D

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Beh, la mia infanzia si è sviluppata proprio in quegli anni '80 e sono riuscito tranquillamente a far convivere cartoni giapponesi (che guardo tutt'ora, nei limiti di una qualità artistica purtroppo in rapida e costante involuzione), Lego, i più disparati sport ed attività all'aperto, innumerevoli letture e giochi di ruolo (un po' più... Leggi tutto
23-6-2011 18:53

Caro al pacino concordo talmente forte che mi è uscito sangue dal naso! Come da bambini accadeva spesso. L'epistassi era comune. Ma tornando ai giochi arcaici.. io sono cresciuto con il Meccano! Hai un'idea di cosa comporta? Il lego, quando apparve era già un gioco semplificato: moduli tutti uguali per montaggi elementari. Eppure si... Leggi tutto
23-6-2011 17:05

bellissimo! e poi pezzo unico..valore collezionistico non indifferente ( immagino gia che si potrà trovare su ebay a cifre interessanti! tanto si sa come vanno a finire queste iniziative... ) quoto! oggi c'e ancora sugli scaffali ma i mostri giapponesi fanno la parte del leone. e pure i film, una volta assenti! che senso hanno i Lego... Leggi tutto
23-6-2011 16:26

Che sagome! :lol:
21-6-2011 09:16

Acc... me l'hai rubata di poco... Scusa OXO ma come ha detto Silent era irresistibile O:) Leggi tutto
20-6-2011 19:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra queste minacce all'ambiente ritieni che sia quella da affrontare con maggiore urgenza?
La drastica riduzione della biodiversità: alcune stime ritengono che oltre cento specie ogni giorno si estinguano, compromettendo l'ecosistema in maniera irreversibile.
L'assottigliamento della fascia dell'ozono che protegge dagli ultravioletti dannosi: l'utilizzo di certi materiali (come i CFC) assottiglia lo strato di ozono mettendo in pericolo l'intero pianeta.
I cambiamenti climatici: l'aumento della temperatura causato dai gas serra può portare all'innalzamento dei mari e ad altre catastrofi, come inondazioni, siccità e tempeste.
I rifiuti tossici: dai pesticidi agli erbicidi fino alle scorie nucleari, tutti questi scarti hanno effetti dannosi sull'ambiente per molti anni dopo la loro produzione, contaminando acqua, aria e terra (e tutto quanto vi cresce).
L'impoverimento degli oceani: la pesca eccessiva ha decimato la fauna ittica, colpendo in particolare i grandi pesci predatori. A questa si aggiungono i rifiuti (specialmente in plastica) scaricati negli oceani e l'aumento dell'acidità dei mari.

Mostra i risultati (1684 voti)
Dicembre 2019
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Tutti gli Arretrati


web metrics