Hackerano i cartelli autostradali con la password di default

Nessuno cambia mai la password e "Lavori in corso" diventa "Zombie più avanti".



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-07-2011]

hacker cartelli stradali zombie lavori in corso

Gli automobilisti che percorrevano l'Interstatale 71/75 che attraversa il Kentucky (USA) si sono imbattuti in un cartello allarmante.

«Zombies ahed» recitava uno di quei pannelli luminosi generalmente piazzata in prossimità dei lavori sulla strada, ossia «Zombie più avanti».

Pare che non sia la prima volta che qualcuno si diverte a modificare i segnali provvisori posti dall'ente che gestisce le strade, cambiandoli in un avvertimento che invita a fare particolare attenzione alla presenza di non-morti.

Il problema nasce dal fatto che generalmente nessuno si prende la briga di cambiare la password di default per cui chiunque passi nelle vicinanze ha pieno accesso al pannello di controllo del segnale.

Inoltre sembra che, quand'anche gli addetti impostino una password personale, sia sufficiente premere una specifica combinazione di tasti per tornare a quella di default: il trucchetto funziona certamente negli Stati Uniti, e resta comunque una bravata potenzialmente pericolosa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Se la stazione rivela la password in diretta TV

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

se guardi nell'url della pagina, ti accorgi di come funziona... :) Leggi tutto
9-8-2011 14:35

[img:3e6e40e30c]http://mainzelsmile.ioff.de/froehlich/24.gif[/img:3e6e40e30c] [img:3e6e40e30c]http://mainzelsmile.ioff.de/froehlich/lol01.gif[/img:3e6e40e30c] [img:3e6e40e30c]http://www.chatitaliachat.it/serpe/ride/52.gif[/img:3e6e40e30c] [img:3e6e40e30c]http://www.chatitaliachat.it/serpe/ride/23.gif[/img:3e6e40e30c] Erma P.S. Ma... Leggi tutto
7-8-2011 21:45

Stesso identico messaggio apparso "misteriosamente" sull'autostrada vicino casa a Dublino.... il codice di default di dominio pubblico ormai.
15-7-2011 09:36

B a parte questo caso che sar stato verificato (e mi domando come il pannello di controllo di uno di questi cartelloni possa essere lasciato non solo con una password di default resettabile cmq facilmente ma che non abbia sportelli di protezione con una chiave :shock: ) la maggiorparte delle immagini che girano sul web sono... Leggi tutto
14-7-2011 16:38

Vale la pena riprendere questo vecchio articolo di Paolo Attivissimo
13-7-2011 15:58

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cos' pi rivoluzionario, tra questi... qualcosa-book?
Chromebook
Ebook
Facebook
Macbook
Netbook
Notebook
Playbook
Ultrabook

Mostra i risultati (2249 voti)
Ottobre 2020
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Tutti gli Arretrati


web metrics