Lexmark insegue i pirati dell'inchiostro

Tolleranza zero contro gli inchiostri abusivi di Grecia e Turchia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-07-2011]

inchiostro compatibile

Lexmark ha annunciato i risultati di due recenti sentenze europee riguardanti la contraffazione dei propri marchi in Grecia e Turchia.

Un'indagine in Turchia ha portato ad una condanna per contraffazione dei marchi di cartucce laser Lexmark.

Un raid condotto dalle autorità locali, riferisce Lexmark, ha portato al sequestro di migliaia di imballaggi contraffatti.

.

Un'altra indagine in Grecia si è conclusa con una condanna per la vendita di cartucce a getto d'inchiostro.

Dopo una serie di delazioni da parte degli utenti, è stato riscontrato il coinvolgimento di due strutture di vendita al dettaglio e di un distributore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 8)

Vero, ben vengano i prodotti compatibili ed alternativi ma abbasso la contraffazione è giusto che il cliente sappia cosa compra e possa scegliere. Leggi tutto
22-7-2011 05:09

Probabilmente guadagnando di meno. In quanto lo facevano sottobanco e in produzione più limitata. Comunque sempre illegale SE si spacciavano per la Lexmark. Ciao Leggi tutto
18-7-2011 21:16

Esatto! Quindi, con ogni probabilità anche se l'articolo non lo dice in modo esplicito, quello che facevano questi signori era di vendere prodotti forse compatibili al prezzo di quelli originali - lucrandoci ancora di più di Lexmark - cosa alquanto fuori legge no? [-X Leggi tutto
18-7-2011 19:18

Però un momento.... se la casa vende caro i suoi prodotti, una ditta concorrente potrebbe crare cartucce compatibili a prezzi inferiori.. invece nell'articolo si parla di contraffazione cioè di vendere un prodotto con etichette, loghi e quant'altro della Lexmark
18-7-2011 14:54

Se i metodi usati sono ecologicamente sostenibili e la qualità non è terribile... ben venga la contraffazione!
18-7-2011 10:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (4272 voti)
Dicembre 2022
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 dicembre


web metrics