Apple apre in calo in borsa, ma senza crollare

Nonostante la partenza di Steve Jobs, l'azienda perde meno del 2%: gli investitori sembrano fidarsi del nuovo CEO.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-08-2011]

Apple Wall Street calo 2% dimissioni Jobs CEO Cook

Nel primo giorno senza più Steve Jobs sul ponte di comando, Apple ha visto le proprie azioni scendere di valore, ma non di molto.

All'apertura di Wall Street l'azienda di Cupertino ha perso l'1,9% del proprio valore: si era comportata peggio ieri quando, subito dopo l'annuncio, il calo era stato del 5%.

Il valore di un'azione è passato quindi dai 376,18 dollari di ieri ai 369,04 di oggi, ma non c'è stato il crollo che qualcuno si aspettava dopo una notizia che, sebbene non esattamente inattesa, poteva trasformarsi in un terremoto dal punto di vista finanziario.

Steve Jobs è stato considerato, almeno sin dal suo rientro, l'anima e la mente di Apple: un futuro senza di lui aveva già preoccupato gli azionisti alcuni mesi fa ma il primo impatto con il nuovo mondo sembra positivo.

Secondo diversi analisti ciò è dovuto al buon comportamento di Apple sino a oggi. Anche senza il fondatore, l'azienda è in grado di continuare a crescere in maniera solida, almeno nel prevedibile futuro.

La scelta di Tim Cook quale nuovo CEO, nonostante l'accusa rivoltagli di non essere carismatico quanto il predecessore, è inoltre un segno di continuità: per 13 anni Cook è stato una sorta di numero due in Apple, come anche la qualifica di Chief Operating Officer di cui si fregiava sino a ieri lascia intendere, e la sua conoscenza della società e dei piani di questa sono una buona garanzia per la tenuta dell'azienda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sempre pi¨ siti richiedono dati personali in fase di registrazione. Tu come ti comporti?
Li concedo senza problemi.
Piuttosto rinuncio al servizio.
Inserisco dati falsi.
Li concedo solo se ho vera necessitÓ del servizio e comunque solo se il sito mi sembra serio.

Mostra i risultati (5447 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics