Da MSI la scheda grafica che respinge la polvere

Una tecnologia semplice ma efficace per tenere libera la GPU ed evitare il surriscaldamento.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-09-2011]

MSI Dust removal technology

La polvere, si sa, è nemica dei componenti interni di ogni PC: a mano a mano che si accumula vanifica il prezioso lavoro di dissipatori e ventole, rendendo il surriscaldamento del processore o della GPU un pericolo sempre più concreto con il passare del tempo.

Rimuovere la polvere periodicamente è un'ottima abitudine, ma ce n'è sempre un certo quantitativo - quello incastrato al di sotto della ventola stessa - che è praticamente impossibile eliminare, almeno senza mettere mano al cacciavite.

MSI pensa d'aver trovato la soluzione ideale, e ne ha dotato la scheda grafica che attualmente costituisce la sua offerta migliore, la N580GTX Lightning Xtreme Edition (basata su chip nVidia GTX 580).

Anziché una normale ventola che muove l'aria verso la GPU, MSI ha montato una ventola che all'accensione e per 30 secondi ruota in senso inverso al massimo della velocità, soffiando quindi in direzione opposta.

L'effetto risultante è che la polvere accumulata tra ventola e dissipatore viene soffiata via (tipicamente verso il fondo del case), da dove dovrebbe essere più facile rimuoverla, magari prima che la rotazione nel verso corretto la riporti dov'era.

Chi è rimasto affascinato da questa semplice tecnologia si prepari a spendere qualcosa come 500 euro per acquistare l'unica scheda video che al momento ne è dotata. MSI promette che però prossimamente la Dust Removal Technology farà parte della dotazione standard dei suoi prodotti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Il guaio è che sicuramente questo "uovo di Colombo" è stato brevettato. Non solo per le GPU ma anche per le CPU e alimentatori. Dunque si potrà scopiazzare solo al livello amatoriale (o pirata) e necessita di tanta competenza!!! Ma se viene "sputata" fuori per 30secondi bisognerà ricordarsi di non mettere vicino... Leggi tutto
11-9-2011 17:12

si vede che non te ne intendi di GPU, e il taglio dell'articolo non aiuta i neofiti. Ovvio che questa è solo un piccolo dettaglio, il costo della gpu è dato dalle sue prestazioni. ps: non rimette la polvere dove è dopo 30 secondi, teoricamente la polvere per la maggiorparte viene allontanata, andando verso il case. Leggi tutto
11-9-2011 16:56

Ahah, ho appena finito un circuito elettrico che ho montato su una scheda video (di prova) che fa esattamente quello che fa questa nuovissima scheda video, solo che io ho speso meno di 20 € in più ...
11-9-2011 12:47

Hanno "inventato" una "tecnologia" che permette alle ventole di girare al contrario e ce la propongono a 500€ :| Senza contare il fatto che rimuove la polvere (?) per 30 secondi prima di rimetterla dove era...
11-9-2011 11:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2494 voti)
Ottobre 2019
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics