iPhone 4S, ecco i prezzi europei

Il lancio in Italia è fissato per il 28 ottobre.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-10-2011]

iPhone 4S prezzi europa

Archiviata sin dai primi istanti della presentazione l'idea che l'iPhone 4S fosse una versione economica dello smartphone di Apple (come si sperava), restava l'incognita di quali sarebbero stati i prezzi in Europa.

Apple ha fatto sapere quale cifra dovranno sborsare gli utenti francesi, tedeschi e inglesi, dove l'iPhone 4S arriverà il 28 ottobre, come in Italia (negli USA è disponibile da oggi).

In Francia e Germania l'iPhone 4S da 16 Gbyte costerà 629 euro; quello da 32 Gbyte 739 euro; quello da 64 Gbyte 849 euro. Nel Regno Unito i prezzi sono ovviamente espressi in sterline: 499 sterline (circa 575 euro) per la versione da 16 Gbyte, 599 sterline (circa 690 euro) per quella da 32 Gbyte e 699 (circa 805 euro) sterline per quella da 64 Gbyte.

Per quanto riguarda i prezzi italiani, ancora non si sa nulla. È difficile che sia la minaccia di Samsung ad aver fermato Apple, dato che il ventilato blocco dell'iPhone varrebbe anche per la Francia.

Forse l'azienda di Cupertino sta pensando a come trattare il recente aumento dell'IVA, per evitare che gli utenti italiani decidano di acquistare il nuovo smartphone (a meno che non sottoscrivano un contratto con un operatore) all'estero.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

{massimpo}
si da la colpa ALL'IVA al 21% e poi il prezzo sale di 120 EURO, ma sapete che su 600 EURO l'1% equivale a soli 6 euro?cera da aspettarselo che con quell'aumento DELL'IVA la speculazione avrebbe affilato i denti, e in Italia nessuno controlla nulla, era meglio che L'IVA l'aumentavano al 30% almeno così... Leggi tutto
23-10-2011 12:21

Eh! Sai che ... :roll: Leggi tutto
13-10-2011 15:56

Che commento ridicolo e inutile!!!! La Ferrari 599 GTO la vendono a 320 mila euro... Considerando che la mia fiat bravo TD del 98 di seconda mano l'ho pagata 3 mila euro... si lo so è inferiore, ma tanto più di 130 km/h in autostrada nn ci posso andare..... GESU' GESU'... Leggi tutto
13-10-2011 15:14

non si tratta di questo: iphone ha oramai un sottobosco di accessori da far impallidire.c'hanno fatto addirittura un divano da collegare.trovatemi un'altro smart che ha le stesse cose. e poi se vuoi navigare usi un cell? Leggi tutto
8-10-2011 14:09

mah.... Leggi tutto
8-10-2011 09:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, come nascono la maggior parte delle bufale che girano su Internet?
Come scherzi rivolti esclusivamente ad amici e conoscenti (che poi involontariamente li propagano in giro)
Dalla "buona volontà" di persone che credono di fare un favore al mondo diffondendo dicerie e stranezze dandole automaticamente per buone
Dalla curiosità di vedere se una propria invenzione possa diventare "famosa" sulla rete, ma anche quanta gente ci arriverà a credere e con che velocità si propagherà
Dalla volontà di creare disinformazione su determinati argomenti
Altro (specificare)

Mostra i risultati (1801 voti)
Ottobre 2017
Ceo di GitHub: i programmatori sono condannati all'estinzione
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
Tutti gli Arretrati


web metrics