LulzSec allo sbando: cinque arresti e una talpa

Cinque esponenti di spicco del gruppo sono stati arrestati grazie alla collaborazione di una talpa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-03-2012]

Hector LulzSec sabu

Secondo quanto riportato da Fox News, l'americano FBI ha arrestato cinque persone appartenenti al gruppo di hacker LulzSec (due britannici, due irlandesi e un americano), che costituirebbero la mente del gruppo.

L'operazione è stata resa possibile grazie all'uso di una talpa. Lo scorso giugno - proprio quando LulzSec annunciò la sospensione delle ostilità - gli agenti federali americani arrestarono Hector Xavier Monsegur, figura di spicco del gruppo tanto da essere riconosciuto quale sorta di capo nonostante la mancanza di una vera organizzazione gerarchica.

L'arresto sarebbe però stato tenuto segreto, e da allora Monsegur - noto in rete con il nickname Sabu e dichiaratosi colpevole delle accuse mossegli - avrebbe lavorato per l'FBI, fornendo le informazioni che hanno portato agli arresti.

Le cinque persone arrestate, secondo Fox News, sono Ryan Ackroyd (Kayla), Jake Davis (Topiary), Darren Martyn (pwnsauce), Donncha O'Cearrbhail (palladium) e Jeremy Hammond (Anarchaos).

Sondaggio
Secondo te, come bisogna definire chi commette intrusioni informatiche?
un hacker
un cracker
un grissino

Mostra i risultati (4517 voti)
Leggi i commenti (108)

«È devastante per l'organizzazione» - ha dichiarato un agente dell'FBI - «Stiamo decapitanto LulzSec», le cui attività avrebbero prodotto danni per miliardi di dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Libero l'hacker di LulzSec che aiutò l'FBI

Commenti all'articolo (3)

Doppio quotone! =) Leggi tutto
7-3-2012 13:56

come sempre a questo mondo comanda chi ce l'ha più lungo.
7-3-2012 10:24

..ritorsioni e ricatti.. complimenti come sempre non si smentisce
6-3-2012 21:55

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (3996 voti)
Settembre 2020
L'aggiornamento che rallenta e surriscalda i Chromebook
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Tutti gli Arretrati


web metrics