Vaio C111, il Chromebook di Sony

L'ultimo portatile con ChromeOS si basa sul chip nVidia Tegra 250 T25.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-03-2012]

sony vaio c111 chromebook

Nonostante il debutto non sia stato dei migliori, Google crede ancora nei Chromebook e, dopo Acer e Samsung, ha trovato un nuovo alleato: Sony.

Un documento, sottoposto all'americana FCC, ha svelato l'esistenza nei piani dell'azienda giapponese di un misterioso Vaio C111, che dalle caratteristiche hardware e software emerge certamente come un Chromebook.

Si tratta di un portatile con schermo da 11,6 pollici e basato sul SoC nVidia Tegra 250 T25 a 1,2 GHz, accompagnato da 2 Gbyte di RAM e SSD da 16 Gbyte.

La dotazione comprende anche due porte USB 2..0, lettore di schede SD, uscite HDMI, per cuffie e microfono, connettività Wi-Fi 802.11b/g/n e Bluetooth e batteria da 4.100 mAh.

A gestire il tutto, naturalmente, pensa ChromeOS, il sistema operativo sviluppato da Google che offre quale unica interfaccia disponibile il browser.

Sondaggio
Come sarÓ il prossimo Pc che acquisterai?
Un desktop
Un notebook
Un netbook
Un tablet

Mostra i risultati (5842 voti)
Leggi i commenti (17)

Ancora non è dato sapere quando il Chromebook di Sony arriverà sul mercato, ma tutto lascia intendere che il debutto non si farà attendere a lungo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Acer C7: un Chromebook a 199 dollari, con SSD da 16 Gbyte
Google annuncia Chromebook Pixel

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A partire da quale etÓ Ŕ utile un telefono cellulare?
Prima degli 8 anni
Da 8 a 10 anni
Da 10 a 12 anni
Da 12 a 14 anni
Da 14 a 16 anni
Da 16 a 18 anni
Dopo i 18 anni

Mostra i risultati (3402 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics