Pirate Bay sotto attacco DDoS, forse c'è dietro Anonymous

Sito irraggiungibile per diverse ore. Sospettati elementi del collettivo Anonymous.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-05-2012]

pirate bay ddos anonymous

Per diverse ore, The Pirate Bay è all'improvviso diventata inaccessibile per buona parte del mondo.

Non si trattava di una campagna di censura particolarmente estesa, sebbene per esempio nel Regno Unito un nuovo ordine del tribunale ha imposto ai maggiori provider di rendere irraggiungibile il sito e, in ogni caso, periodicamente qualche stato decida il blocco.

Un amministratore ha infatti dichiarato al sito TorrentFreak che i problemi erano dovuti a un attacco DDoS.

Il dato che lascia più stupiti è tuttavia la tempistica con la quale questo attacco - portato nei giorni scorsi e al momento apparentemente rientrato - si è verificato.

Soltanto la scorsa settimana, infatti, The Pirate Bay aveva criticato il collettivo Anonymous per aver portato un attacco DDoS contro il provider Virgin Media, il primo ISP britannico a bloccare la Baia.

Sondaggio
Secondo te, sul copyright e il filesharing in Rete, che cosa proporrà il Governo Monti?
Una normativa equilibrata e rispettosa della libertà di comunicazione. - 3.4%
Si farà condizionare pesantemente dall'industria editoriale e multimediale, criminalizzando pesantemente il filesharing. - 65.3%
Non produrrà nessuna normativa in materia, perché impegnato in altro. - 22.9%
Proporrà un suo testo di legge ma farà decidere al Parlamento. - 8.4%
  Voti totali: 908
 
Leggi i commenti (6)

I pirati avevano commentato l'avvenimento dichiarando: «Noi NON incoraggiamo queste azioni. Crediamo nelle Internet aperte e libere, dove chiunque possa esprimere le proprie opinioni. Anche se siamo in disaccordo con loro e anche se ci odiano. Non combatteteli utilizzando i loro metodi fastidiosi. i DDoS e i blocchi sono entrambi forme di censura».

Non è possibile dire con certezza che l'attacco sia stato opera di elementi del collettivo Anonymous; tuttavia certo non è impossibile.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Durante un lungo viaggio in treno o in aereo, che cosa preferisci fare?
Ascoltare la musica
Chiacchierare coi vicini
Dormire
Giocare (con il notebook, il tablet, lo smartphone ecc.)
Guardare un film o una serie Tv
Guardare il panorama... o le hostess
Lavorare al computer
Leggere un libro, o un ebook
Navigare su Internet (vale solo in treno)
Telefonare (vale solo in treno)

Mostra i risultati (2660 voti)
Agosto 2022
Come perdere 200 milioni di dollari in criptovalute
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 agosto


web metrics