Farmaci generici, via libera dalla Cina. Anche sotto brevetto

Per ragioni di salute pubblica le aziende locali potranno ignorare la proprietà intellettuale delle case farmaceutiche estere.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 14-06-2012]

medicine generiche cina brevettu

La Cina ha modificato la legge sulla proprietà intellettuale, con una mossa che non mancherà di infastidire le grandi aziende farmaceutiche.

Ha infatti deciso di permettere alle aziende locali la produzione di farmaci generici che sono una versione economica di farmaci coperti da brevetto.

«La Cina» - riporta l'agenzia Reuters - «ha prodotto per anni gli ingredienti chiave dei medicinali per poi esportarli verso le aziende farmaceutiche estere che in seguito vendono il prodotto finito anche in Cina a prezzi che il cittadino cinese medio spesso non può affrontare».

Per migliorare la salute dei cittadini il governo ha quindi deciso che sia possibile ignorare i brevetti sui medicinali e avviare dunque la produzione di farmaci equivalenti a quelli prodotti dalle case farmaceutiche estere, soltanto meno costosi.

Si tratta di una mossa che va contro ogni principio espresso sia nell'ACTA che nel TPPA, accordi che la Cina con ogni probabilità non ha alcuna intenzione di firmare.

Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, è un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta è successo.
Lo faccio abitualmente anche se è contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3657 voti)
Leggi i commenti (21)

Inoltre, per «ragioni di salute pubblica» le aziende cinesi autorizzate a produrre i farmaci generici potranno anche chiedere di esportare i medicinali all'estero, anche in Paesi membri del WTO (organizzazione all'interno della quale la Cina si aspetta battaglia per la propria decisione).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Farmaci, l'Europa vara logo per acquisti sicuri online

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Ci mancava solo questa! Già è un casino con i farmaci generici... con le fasi di sperimentazione. Per non parlare della qualità dei farmaci che è fondamentale per l’efficacia clinica e la tollerabilità dell’organismo. Se penso ai casini che ho avuto in famiglia con il passaggio dal generico al brand mi metto le mani nei capelli. Ora ci... Leggi tutto
12-6-2014 16:28

{Gianni}
Sono piu' o meno 3 anni che ordino il viagra generico online e mi trovo molto bene.Se sara' possibile acquistare il generico in farmacia allo stesso prezzo che quello venduto online allora non vedo l'ora.Nel frattempo continuero' ad acquistare il viagra su ****.net . Per fortuna niente dogana e il plico e' anonimo. Consiglio a tutti di... Leggi tutto
5-6-2014 14:33

Scusa la batteria non la mangi e dura almeno un anno. I medicinali li metti in bocca, dall'altra parte o nel sangue. Usersti una aspirina o similare che hanno trasportato con gli stessi contenitori con cui hanno trasportato il letame.? L'aviaria non ti dice nulla? Leggi tutto
19-7-2012 22:02

Appunto! Chi ci garantisce dai farmaci falsi? O inefficaci? O scaduti? E con che igiene e controlli? Con la mafia cinese poi? Non si tratta di componentistica elettonica che non si mangia, tutto quello che va introdotto pe curarsi deve essere garantito. La cina se ne frega. Tanto controllano le nascite in modo feroce. Non più di uno... Leggi tutto
19-7-2012 21:57

Grande esempio di civiltà, viva la Cina! Praticamente è per intascare X miliardi di euro senza ricercare un bel niente. Leggi tutto
19-6-2012 14:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo una ricerca dell'Australian Relationship Queensland, tra tecnologia e solitudine esisterebbe un collegamento. Secondo te:
È la solitudine che spinge le persone a usare "più tecnologia".
È l'utilizzo massiccio di tecnologia che porta le persone a isolarsi e, conseguentemente, a provare solitudine.
Le due cose non sono affatto correlate.

Mostra i risultati (1442 voti)
Dicembre 2021
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 dicembre


web metrics