Microsoft svela i prezzi di Office 2013 e Office 365

La suite online sembra più vantaggiosa del tradizionale set di applicazioni desktop.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-09-2012]

Office 2013 prezzi Office 365

Sebbene sulle date di rilascio ci sia ancora il mistero, Microsoft ha annunciato i prezzi delle varie versioni di Office 2013, che diventano particolarmente interessanti se confrontati con quelli di Office 365, presto disponibile in una nuova versione.

Office Home and Student 2013 - che include Word, Excel, PowerPoint e OneNote - sarà in vendita a 139 dollari; Home and Business - che aggiunge Outlook - costerà invece 219 dollari; Office Professional - che completa la dotazione con Access e Publisher - avrà un prezzo di 399 dollari.

Si tratta di versioni che includono la licenza d'uso per un singolo computer e non includono null'altro al di fuori delle applicazioni; proprio per questo motivo il confronto con Office 365 sembra andare a vantaggio, almeno per l'utente comune, della versione online che propone un modello ad abbonamento ma offre anche qualcosa in più.

Office 365 Home Premium costa 99 dollari l'anno e include 20 Gbyte di spazio su SkyDrive oltre a 60 minuti al mese di chiamate su Skype; inoltre comprende l'accesso da 5 computer e la possibilità di cambiare dispositivo al volo; infine permette di utilizzare le applicazioni, complete di ogni funzione, «temporaneamente su qualsiasi PC».

Sondaggio
E' corretto utilizzare i social network in ufficio?
Sì, perché offrono numerose occasioni per migliorare la propria produttività.
Sì, perché sono strumenti validi per condividere opinioni lavorative con amici e colleghi.
Sì ma con moderazione: una pausa di cinque minuti ogni tanto allenta la tensione e migliora la produttività.
No, perché la commistione tra aspetti privati e professionali generata dall'utilizzo di questi strumenti potrebbe causare problemi sul posto di lavoro.
No, perché non è corretto scambiare opinioni relative a questioni lavorative attraverso i social media.
No, perché hanno un impatto negativo sulla produttività.
Non saprei.

Mostra i risultati (1994 voti)
Leggi i commenti (15)

Per le piccole imprese (da 1 a 10 dipendenti) c'è la versione Office 365 Small Business Premium che consente a ogni utente l'utilizzo su 5 PC o Mac, offre 25 Gbyte di spazio per Outlook, 10 Gbyte di spazio cloud cui aggiungere 500 Mbyte per ogni utente, funzionalità per i meeting online e spazio web. In questo caso il costo è di 149 dollari l'anno.

Sembra quasi che Microsoft voglia spingere verso la modalità a sottoscrizione piuttosto che verso l'acquisto della suite tradizionale; chiaramente, poi spetta a ogni utente valutare vantaggi e svantaggi della proposta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Vulnerabilità in Office 365
Office preinstallato sui tablet con Windows 8.1

Commenti all'articolo (3)

Senza poi considerare il cambio dollaro euro: Office 2010 Home And Business era venduto in america a 199$ (e nel resto del mondo a prezzo più o meno simile) e in europa a 250€, Office 2010 Professional passa da 350$ a 503€!!!!
20-9-2012 10:51

Troppo cari entrambi! Che poi che novità ci sarebbero? Degli abbellimenti e qualche inutilità. Nota: I bug ci saranno sempre nei prodotti MS. Ciao
20-9-2012 02:48

{utente anonimo}
"365" conveniente? per niente, a mio parere! Per l'utente domestico (per il quale andrebbe bene libreoffice a ZERO euro) la spesa sarebbe di 99 dollari l'anno contro i 139 in tutto della versione retail, il che significa che nei tre anni di vita tra una nuova versione e l'altra l'utente avrebbe speso 297 dollari per l'edizione... Leggi tutto
18-9-2012 17:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai una carta fedeltà o di raccolta punti?
Ebbene sì, ne ho diverse. E non ci trovo niente di male.
Mi sono lasciato infinocchiare. Ne ho qualcuna e mi vergogno un po'.
Lungi da me!

Mostra i risultati (2427 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics