Polycom verso l'ufficio del futuro

Collaborazione e video, due termini chiave per una produttività maggiore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-10-2012]

polycom milano

Polycom è un'azienda che da decenni opera nel ramo della videoconferenza o, come essi stessi amano dire, nel settore delle "comunicazioni unificate".

Poiché il linguaggio del corpo e la gestualità a volte sono addirittura più significativi rispetto alle parole che vengono pronunciate, è chiara l'importanza della comunicazione video, possibilmente di alta qualità.

Secondo la visione di Polycom, l'ufficio del futuro adotterà in massa la collaborazione video; in proposito, hanno annunciato in questi giorni numerose novità.

Innanzitutto la suite RealPresence per la videoconferenza enterprise si arricchisce oggi del modulo gratuito CloudAxis, che consente di estendere la collaborazione video anche agli utenti esterni che utilizzano Skype, Facebook, Google Talk o altre applicazioni attraverso il browser.

Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (3950 voti)
Leggi i commenti (66)

Gli utenti Polycom possono così ampliare la loro offerta da Video-as-a-Service a Video Collaboration-as-a-Service, aggiungendo applicazioni quali la registrazione e lo streaming, le conferenze Web e gli strumenti di collaborazione come le lavagne digitali.

Altra novità riguardano i miglioramenti tecnici della piattaforma (la capacità video è di 60 frame al secondo in Full HD) e il rilascio della piattaforma 800s Virtual Edition destinata alle medie aziende.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La stretta di mano via Internet
Microsoft Lync pensiona i centralini aziendali
Teleconferenza con Second Life
Videosorveglianza e teleconferenza in un unico prodotto
Videoconferenza a 360 gradi con zio Bill
Il teletrasporto... digitale
Tre volte più veloci, ma solo via cavo

Commenti all'articolo (1)

il mio capo mi ha chiesto di cercare delle soluzioni per video conferenze e telepresence da installare negli uffici dell'azienda (sparsi in varie città d'italia) dopo aver spulciato i siti di polycom e cisco ho trovato questo servizio offerto direttamente in Italia, soluzione che preferirei vorrei, se possibile, qualche informazione in... Leggi tutto
1-2-2013 16:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior vantaggio? (vedi anche gli svantaggi)
Sarà più comodo viaggiare: non dovremo preoccuparci di guidare e avremo più tempo libero a disposizione.
Potranno spostarsi in auto anche i non vedenti, gli invalidi o in generale le persone non più in grado di guidare.
Si risparmierà carburante grazie all'ottimizzazione: niente accelerazioni o frenate brusche, rispetto dei limiti di velocità e così via.
Con il Gps incorporato ci si smarrirà di meno e non sarà necessario consultare mappe o chiedere indicazioni.
Ci sarà maggiore sicurezza e meno incidenti: niente ubriachi al volante o anziani non più in grado di guidare. Zero distrazioni, zero stanchezza, zero errori del conducente (causa del 90% degli incidenti).
Ci sarà meno traffico: potremo più facilmente condividere un'auto in car sharing che ci venga a prendere e ci porti dove desideriamo andare, trovando parcheggio da sola o rimettendosi a disposizione della comunità.
La casta dei tassisti non avrà più ragione di esistere e sarà finalmente azzerata.

Mostra i risultati (1657 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics