Foto HDR dal cellulare, con un solo scatto

Immagini spettacolari anche con lo smartphone grazie alla tecnologia sviluppata da Rambus.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-03-2013]

XL rambus hdr

Generalmente, per ottenere le fotografie HDR (ad Ampia Gamma Dinamica) si scattano diverse foto con tempi di esposizione differenti e le si combina insieme.

Uno degli effetti collaterali di questa tecnica, che alcuni lamentano, è che l'immagine finale risultante risulta un po' sfuocata.

Per eliminare questo inconveniente l'americana Rambus - che forse i più ricordano per le costose memorie dei primi Pentium 4 - ha ideato una nuova tecnologia, chiamata Binary Pixel.

La tecnologia in questione è costituita dalla combinazione di un sensore di imaging e di un sistema di elaborazione che permettono, con un singolo scatto (dunque dicendo addio alla necessità di combinare più foto), di ottenere immagini ultra-HDR e con una resa migliore anche in condizioni di bassa luminosità.

Stando a quanto dichiara Rambus, Binary Pixel può agevolmente sostituire i sensori CMOS attuali, in quanto il form factor, il consumo di energia e i costi sono sostanzialmente gli stessi; inoltre il chip è compatibile con gli attuali SoC adoperati nelle fotocamere e negli smartphone.

Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4776 voti)
Leggi i commenti (16)

In questo modo si possono ottenere fotocamere compatte in grado di «replicare la brillantezza della visione umana, rilevando i fotoni utilizzando soglie discrete simili ai coni e ai bastoncelli dell'occhio umano».

Dato che si tratta di una nuova tecnologia, non è dato sapere se e quando sarà integrate all'interno di prodotti che poi troveremo in vendita; pare inoltre che altri produttori stiano avanzando soluzioni simili.

Qui sotto, un video dimostrativo realizzato da Rambus.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, quale oggetto è peggio smarrire?
Il portafoglio
Lo smartphone

Mostra i risultati (2600 voti)
Aprile 2024
L'algoritmo di ricarica che raddoppia la vita utile delle batterie
Hype e Banca Sella, disservizi a profusione
Falla nei NAS D-Link, ma la patch non arriverà mai
La navigazione in incognito non è in incognito
Le tre stimmate della posta elettronica
Amazon abbandona i negozi coi cassieri a distanza
Marzo 2024
Buone azioni e serrature ridicole
Il piano Merlyn, ovvero la liquidazione di Tim
Falla nelle serrature elettroniche, milioni di stanze d'hotel a rischio
L'antenato di ChatGPT in un foglio Excel
La valle inquietante
La crisi di Tim e la divisione sindacale
La fine del mondo, virtuale
WhatsApp e Messenger aprono agli altri servizi di chat
Permainformatica
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 aprile


web metrics