Da Logitech una tastiera per iPad destinata alle scuole

Si collega alla porta dock, ha tasti di dimensioni standard ed è progettata per resistere a tutti i maltrattamenti scolastici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-05-2013]

Logitech Wired Keyboard for iPad

I tablet in generale, e in molti casi gli iPad in particolare, stanno sempre più diventando degli strumenti didattici: non è raro trovare scuole che li forniscono in comodato d'uso gratuito ai propri alunni.

Perché il loro utilizzo prolungato sia maggiormente confortevole e produttivo, gli studenti spesso hanno bisogno di una tastiera, che generalmente è disponibile in versione Bluetooth; il problema è che, in questo caso, oltre alla necessità di effettuare nuovamente il pairing ogni volta che si collega un nuovo iPad, dette tastiere sono anche piuttosto costose e richiedono che la loro batteria sia sempre carica.

Per ovviare a queste difficoltà, Logitech ha progettato una tastiera per iPad ideata in maniera particolare per l'utilizzo scolastico: la Wired Keyboard for iPad.

Come dice il nome, si tratta di una tastiera dotata di filo, all'estremità del quale si trova un connettore a 30 pin oppure un connettore Lightning (così da garantire la compatibilità con tutte le generazioni del tablet di Apple).

La tastiera di Logitech è resistente ai liquidi, offre tasti di dimensioni standard ed è progettata per sopportare cinque milioni di battute per tasto; dispone inoltre di un tasto Home dedicato oltre a tasti speciali per il copia/incolla, per Siri e per il passaggio da un'app all'altra.

Sondaggio
Hai sostituito il tuo notebook (o netbook) con un tablet?
Sì, e riesco a lavorarci perfettamente.
Non l'ho ancora fatto, ma ci sto pensando.
Niente affatto, mi serve un vero notebook.
Li ho entrambi.
Non ne ho nessuno dei due.

Mostra i risultati (4038 voti)
Leggi i commenti (7)

Entrambe le versioni costeranno 59,99 dollari e debutteranno negli USA nei prossimi mesi: la prima ad arrivare - in agosto - sarà quella con connettore Lightning; quella con il connettore a 30 pin arriverà invece in ottobre.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La tastiera Bluetooth per Pc, smartphone e tablet
iPhone 5, in Italia dal 28 settembre
La tastiera che si può lavare sotto l'acqua
Da Logitech la tastiera a energia solare per l'iPad
La tastiera a energia solare di Logitech

Commenti all'articolo (3)


E l'accoppiata iPad + tastiera costa come tre netbook! Sono dei geni! :wink:
1-6-2013 14:50

Ma solo la tastiera costa quasi come un netbook ;)
30-5-2013 16:06

{CapitanUbaldo}
Wow, incredibboli: HANNO INVENTATO IL NETBOOK!
30-5-2013 11:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, come nascono la maggior parte delle bufale che girano su Internet?
Come scherzi rivolti esclusivamente ad amici e conoscenti (che poi involontariamente li propagano in giro)
Dalla "buona volontà" di persone che credono di fare un favore al mondo diffondendo dicerie e stranezze dandole automaticamente per buone
Dalla curiosità di vedere se una propria invenzione possa diventare "famosa" sulla rete, ma anche quanta gente ci arriverà a credere e con che velocità si propagherà
Dalla volontà di creare disinformazione su determinati argomenti
Altro (specificare)

Mostra i risultati (2031 voti)
Settembre 2019
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Tutti gli Arretrati


web metrics